Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Metodo Di Feldenkrais

Metodo di Feldenkrais

Curatore scientifico
Lorenzo Bichi
Specialità del contenuto
Riabilitazione

A cosa serve il metodo Feldenkrais?

Mediante questo metodo è possibile:

  • aumentare la facilità e la gamma di movimento;
  • migliorare flessibilità e coordinazione;
  • riscoprire una innata grazia nei movimenti;
  • ottenere un movimento efficiente.

Su cosa si basa il metodo Feldenkrais?

Il metodo Feldenkrais è basato sui principi della fisica, della biomeccanica e sulla comprensione empirica di apprendimento e di sviluppo umano. Espandendo la propria immagine mediante sequenze di movimenti che focalizzano l'attenzione sulle parti di sé che sono fuori dalla consapevolezza, il metodo consente di spostare maggiormente l'attenzione su se stessi e sul funzionamento dei propri movimenti.

Gli studenti diventano più consapevoli dei loro modelli neuromuscolari abituali e delle rigidità e possono aumentare le possibilità relative a nuovi schemi di movimento. Aumentando la sensibilità, il metodo Feldenkrais aiuta a vivere la vita più pienamente, e in modo più efficiente e confortevole. 

Come è strutturato il metodo Feldenkrais?

Il metodo Feldenkrais si articola in due tipologie di lezioni parallele:

  • Consapevolezza attraverso movimento.
  • Integrazione funzionale. 

Come si articolano le lezioni di consapevolezza attraverso il movimento?

La consapevolezza attraverso il movimento è composta da sequenze di movimento verbalmente dirette presentate principalmente a gruppi. Una lezione dura in genere da trenta a sessanta minuti. Ogni lezione è in genere organizzata intorno a una particolare funzione.

Nelle lezioni di consapevolezza attraverso il movimento, le persone si impegnano in esplorazioni del movimento, strutturato esattamente, che coinvolgono il pensiero, il rilevamento, lo spostamento e l'immaginazione. Molti esercizi sono basati sui movimenti di sviluppo e attività funzionali ordinarie. Alcuni sono basati su più esplorazioni astratte di articolare, muscolare e relazioni posturali. Le lezioni consistono in serie di movimenti semplici e confortevoli, che evolvono gradualmente in movimenti di maggiore portata e complessità.

Le lezioni di consapevolezza attraverso il movimento tentano di rendere lo studente consapevole delle sue/suoi modelli neuromuscolari abituali e delle rigidità, provando così ad ampliare le opzioni per nuovi modi di muoversi, aumentando la sensibilità e migliorando l'efficienza. Ci sono centinaia di lezioni di consapevolezza attraverso il movimento nel Metodo Feldenkrais che possono variare di volta in volta, in base ai vari livelli di capacità di movimento, dalla lezione più semplice a quella più complessa.

Uno degli obiettivi principali della consapevolezza attraverso il movimento è quello di imparare come sono organizzate le proprie funzioni più elementari e migliorare. Sperimentando i dettagli di come si esegue ciascuna azione, lo studente ha la possibilità di imparare a:

  • essere presente a se stesso;
  • eliminare il dispendio energetico non necessario;
  • trasformare le sue intenzioni in azioni;
  • imparare e migliorare.

Come si articolano le lezioni di integrazione funzionale?

L'integrazione funzionale è una forma pratica di comunicazione tattile e cinestetica. Il professionista del metodo Feldenkrais comunica allo studente come lui o lei organizza il suo corpo e fornisce suggerimenti, mediante leggeri tocchi e per mezzo del movimento, su come muoversi seguendo modelli funzionali motori più estesi. L'integrazione funzionale è di solito eseguita con lo studente sdraiato su un tavolo progettato specificamente per il lavoro. Può anche essere fatta con lo studente seduto o in piedi. A volte, vengono utilizzati vari puntelli nel tentativo di supportare la configurazione del corpo della persona o per facilitare certi movimenti.

 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati