Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Settoplastica

Settoplastica

Settoplastica
Curatore scientifico
Dr. Daria Caminiti
Specialità del contenuto
Otorinolaringoiatria

Che cos'è la settoplastica?

La settoplastica è una procedura chirurgica volta a correggere un setto nasale deviato.

In quali casi si effettua la settoplastica?

La settoplastica viene effettuata nel momento in cui la deviazione del setto nasale comporta problemi di respirazione e sanguinamento frequente.

Quali rischi comporta una settoplastica?

Alcuni possibili rischi comportati dalla settoplastica includono:

  • emorragie
  • infezioni
  • reazione avversa all'anestesia
  • persistenza dei sintomi precedenti (ostruzione nasale, etc)
  • eccessivo sanguinamento
  • variazione della forma del naso
  • apertura nel setto (perforazione del setto)
  • cicatrici
  • diminuzione del senso dell'olfatto

Cosa bisogna fare prima di sottoporsi ad una settoplastica?

Prima di effettuare una settoplastica è consigliabile smettere di fumare ed evitare alcuni farmaci contenenti aspirina o ibuprofene.

Cosa bisogna fare dopo una settoplastica?

Per ridurre ulteriormente le probabilità di sanguinamento e gonfiore, il medico può chiedere di attenersi alle seguenti precauzioni per diverse settimane dopo la settoplastica:

  • evitare attività faticose
  • non soffiare il naso
  • tenere la testa sollevata mentre si dorme
  • non tirare l'abbigliamento, come magliette o maglioni, sopra la vostra testa
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Corticosteroidi
I corticosteroidi sono molecole di sintesi strutturalmente simili al cortisolo, un ormone steroideo fisiologicamente prodotto dalle ghian...
Mucolitici
I mucolitici sono farmaci impiegati per fluidificare il muco e le secrezioni dense che si formano, durante alcuni stati patologici, a liv...
Gargarismi
I gargarismi sono un rimedio generalmente usato contro le affezioni delle prime vie respiratorie, in particolare della gola. Esistono div...