Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Gargarismi

Contenuto di:
Curatore scientifico: Dr. Francesco Asprea, Medico Chirurgo
Indice contenuto:
  1. Cosa sono i gargarismi?
  2. Come si fanno i gargarismi?
  3. Rimedi naturali per il mal di gola
  4. I gargarismi con l’acqua e il sale funzionano?

Cosa sono i gargarismi?

I gargarismi sono una forma di terapia locale che permette di lenire le infiammazioni delle mucose del cavo orale e della gola grazie alle proprietà medicamentose delle soluzioni utilizzate per fare i gargarismi.

Questi collutori vengono introdotti nella cavità orale e vengono fatti gorgogliare in gola e in bocca per poi essere espulsi. Affinché sia efficace, occorre imparare come fare un gargarismo nella maniera corretta.

I gargarismi possono essere utilizzati per alleviare diversi processi infiammatori, come la gola infiammata, afte o stomatite o per l’alitosi e altre patologie.

Come si fanno i gargarismi?

Prima di procedere a fare un gargarismo bisogna procurarsi un bicchiere in cui riporre il liquido medicamentoso e non bere direttamente dalla bottiglia, in modo da non lasciare eventuali batteri su questa superficie e trasmetterli a un altro membro della famiglia.

Si consiglia di utilizzare poca soluzione, almeno all’inizio, e aggiungerne dell’altra in seguito se lo si ritiene opportuno.

Bere la soluzione senza ingoiarla e fare uno sciacquo della bocca, prestando attenzione a fare arrivare il collutorio ai lati della bocca e in quelle zone un po’ più difficili da raggiungere che si trovano nella parte posteriore della cavità orale. 

A questo punto, far discendere il liquido nella gola e piegare leggermente la testa all’indietro, aprire la bocca e far gorgogliare la soluzione nella gola. Sebbene possa sembrare strano all’inizio, dopo qualche volta ci sia abitua a fare questo tipo di gesto e, se viene eseguito in modo corretto, il liquido viene fatto muovere dalle vibrazioni dell'ugola e sembrerà che stia bollendo.

Terminato il gargarismo, bisogna espellere il liquido dalla bocca. Si consiglia di ripetere i gargarismi ogni 2/3 ore affinché siano efficaci.

Rimedi naturali per il mal di gola

Esistono diversi tipi di collutori da utilizzare per fare i gargarismi, ma è anche possibile preparare una soluzione fatta in casa. Ecco quali sono i diversi tipi di soluzioni medicamentose e come farle:

  • decotto di altea, malva, foglie di piantaggine e semi di lino per il mal di gola, la tonsillite e le irritazioni della gola. Questi decotti devono essere preparati con 10 grammi di droga per litro d’acqua. Si deve lasciare bollire il composto per un paio di minuti e far riposare il composto per 15 minuti;
  • decotto di foglie di menta, semi di anice verde e timo contro l’alitosi. Per preparare questo miracoloso collutorio basta prendere 20 g di timo, 20 g di foglie di menta e 30 g di semi di anice verde e unirvi una tazza d’acqua bollente. Procedere poi con gli sciacqui da ripetere più volte al giorno;
  • decotto di bistorta o calendula per afte, stomatite e vescicole della bocca. Questo preparato è composto da 30 g di bistorta e 20 g di calendula uniti a 500 ml di acqua bollente;
  • decotto di foglie di salvia, infiorescenza di lavanda e foglie di menta per la gengivite. Questo preparato unito a un bicchiere d’acqua deve essere utilizzato più volte al giorno per essere efficace. Più che gargarismi si consiglia di utilizzarlo per fare degli sciacqui.

Esistono altri semplici rimedi naturali per il mal di gola e per i processi infiammatori del cavo orale, come i gargarismi col bicarbonato, con l’aceto, con l’acqua ossigenata e col limone.

Gli sciacqui e i gargarismi col bicarbonato sono utilissimi per bilanciare il normale pH orale e, con l’aggiunta di oli essenziali come la menta peperita, questo preparato avrà anche proprietà antibatteriche.

L’aceto e il limone sono degli ottimi alleati contro i sintomi della faringite. Grazie alle loro proprietà antibatteriche, fare sciacqui e gargarismi con questi ingredienti darà sollievo alla gola dopo poche ore.

Infine, l’acqua ossigenata unita in parti uguali all’acqua può essere utilizzata per sciacquare la bocca e fare gargarismi per disinfettare la cavità orale e contrastare le infiammazioni delle gengive e della gola. Attenzione a non ingerire questa miscela, in quanto può causare irritazioni interne.

I gargarismi con l’acqua e il sale funzionano?

Questi gargarismi, sebbene fatti con ingredienti semplici, funzionano davvero. Il sale ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e altre numerose qualità benefiche, quali:

  • mantiene il pH naturale della cavità orale neutralizzando gli acidi nella gola prodotti dai batteri, prevenendo che questi si accumulino e diano inizio ad un’infezione;
  • allevia la congestione nasale;
  • cura la tosse secca;
  • previene le infezioni del tratto respiratorio superiore;
  • allevia la tonsillite;
  • è un alleato contro l’alito cattivo;
  • combatte il mal di gola e le gengive infiammate; infatti la soluzione salina aiuta a ridurre l’infiammazione che causa il sanguinamento delle gengive e espelle i batteri causa dell’infezione;
  • è un alleato contro il mal di denti e protegge e rafforza lo smalto grazie alla presenza nell'acqua salata del fluoro;
  • combatte la candidosi, cioè un’infezione fungina causata dalla Candida che si sviluppa nella cavità orale, nella gola e nell’esofago;
  • igienizza la bocca poiché l’acqua salata neutralizza l’acidità e crea un ambiente alcalino, ostile alla crescita di batteri e altri microbi.

Se non si soffre di un’infezione alla gola e si utilizza questo collutorio come parte della propria routine, bisogna avere l’accortezza di non farlo più di due/tre volte a settimana e di non ingerire la soluzione salina poiché il consumo di sodio in eccesso può aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.