Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Zitromax

Zitromax

Zitromax
Curatore scientifico
Dr. Tania Catalano
Specialità del contenuto
Farmacia Medicina generale

Cosa è lo Zitromax?

Lo Zitromax è il nome commerciale di un farmaco ad azione antibiotica che agisce su batteri sensibili all’azitromicina.  Il principio attivo dello zitromax è, infatti, azitromicina diidrato.

In che tipo di contenitore è lo Zitromax?

Lo Zitromax è disponibile in forma di compresse rivestite.

Quali patologie possono essere trattate con lo Zitromax?

Lo Zitromax è impiegato nel trattamento di:

Quali sono i possibili effetti collaterali dello Zitromax?

Lo Zitromax può causare effetti collaterali, come:

  • lieve neutropenia
  • alterazione della funzionalità uditiva
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • dolori addominali
  • flatulenza
  • reazioni allergiche
  • anafilassi
  • anoressia
  • irritabilità e ansia
  • leggera vertigine
  • convulsioni
  • mal di testa
  • sonnolenza
  • iperattività
  • sincope
  • ipotensione
  • dispepsia
  • stipsi
  • colite pseudomembranosa
  • pancreatite
  • epatite
  • ittero colestatico
  • prurito
  • orticaria
  • angioedema
  • artralgia

Lo Zitromax è generalmente controindicato in gravidanza, durante l'allattamento e nella primissima infanzia.

Come agisce lo Zitromax?

Il principio attivo dello zitromax è l’azitromicina, un antibiotico compreso nella classe dei macrolidi, di solito impiegato per contrastare infezioni dovute a diversi microrganismi patogeni.

L'azitromicina inibisce la sintesi proteica batterica, impedendo l’allungamento della catena polipeptidica attraverso il suo legame con la subunità ribosomiale 50S, sito di legame per gli enzimi che attuano la sintesi proteica. 

L’azitromicina si presenta stabile in ambiente acido e per questo viene assorbita rapidamente, può infatti raggiungere alte concentrazioni plasmatiche dopo un paio d’ore dall’assunzione, persistendo in circolo e in ambito tissutale per oltre 24 ore. L’eliminazione del farmaco avviene soprattutto attraverso la bile.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Prednisone
Il prednisone è un corticosteroide sintetico (artificiale) usato per sopprimere il sistema immunitario e per controllare l'infiammazione.
Miorilassanti
I miorilassanti sono farmaci utili per far rilassare la muscolatura dell'organismo. Una panoramica sull'utilizzo, controindicazioni e mio...
Punti di sutura
I punti di sutura sono una procedura chirurgica fondamentale per avvicinare i lembi di una ferita e favorirne la cicatrizzazione.