Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Farmaci
  3. Anauran Gtt Oto Fl 25ml Zambon Italia Srl

Anauran gocce auricolari, soluzione 1 flacone 25 ml

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio, 2021

Anauran (Polimixina B solfato, Neomicina solfato, Lidocaina cloridrato) è un medicinale costituito dall’associazione tra antibiotici e un anestetico locale disponibile in gocce (Anauran gocce auricolari).


A cosa serve

Anauran è indicato nel trattamento di otiti acute e croniche.


Utilizzo nei bambini

Anauran gocce è indicato anche per i bambini; la dose raccomandata è di 2-3 gocce per 3-4 volte al giorno. Le gocce vanno versate tramite l’apposito contagocce direttamente nel canale uditivo, mantenendo la testa piegata lateralmente per alcuni minuti.


Utilizzo in gravidanza

Se è in corso una gravidanza, usare Anauran solo in caso di effettiva necessità e sotto stretto controllo medico.


Effetti collaterali

Tra gli effetti indesiderati legati all’uso di Anauran vi sono: reazione allergica della pelle, prurito, irritazione nella zona di applicazione e ototossicità.


Prezzo

Una confezione di Anauran gocce auricolari da 25 ml ha un costo di circa 8,00 euro.


Per ogni altra informazione si fa riferimento al bugiardino di Anauran.

1. Indicazioni terapeutiche
Otiti acute e croniche.
2. Posologia
• Adulti 4–5 gocce, 2–4 volte al giorno • Bambini 2–3 gocce, 3–4 volte al giorno Instillare, tramite l’apposito contagocce, nel dotto auricolare tenendo la testa piegata di lato per alcuni minuti. Il periodo di trattamento è variabile in relazione alla rapidità della risposta terapeutica, si raccomanda di non utilizzare il medicinale oltre 10 giorni consecutivi.
3. Controindicazioni
ANAURAN è controindicato: • nei pazienti che presentano ipersensibilità alla Polimixina B solfato, alla Neomicina solfato e alla Lidocaina cloridrato e a composti strettamente correlati da un punto di vista chimico o ad uno qualsiasi degli eccipienti • nei pazienti che presentano la membrana timpanica perforata, a causa del rischio di ototossicità
4. Avvertenze
L’uso specie se prolungato dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire idonea terapia. In presenza di infezioni profonde o resistenti è opportuno integrare la medicazione locale con appropriati trattamenti antibiotici per via generale. Come con altre preparazioni antibiotiche, trattamenti prolungati possono dar luogo a superinfezioni da germi resistenti. La neomicina può indurre la perdita permanente dell’udito di tipo neurosensoriale in seguito al danno della coclea, soprattutto con la distruzione delle cellule ciliate dell’organo del Corti. Il rischio di ototossicità è maggiore in caso di uso prolungato, si raccomanda pertanto una durata di terapia limitata a 10 giorni consecutivi. Si possono verificare allergia crociata e resistenza crociata con altri derivati aminoglicosidici. ANAURAN va utilizzato esclusivamente in sede otologica; applicazioni in altre sedi sono inappropriate. Informazioni importanti su alcuni eccipienti Il medicinale contiene benzalconio cloruro, irritante che può causare reazioni cutanee.
5. Interazioni
Non sono noti studi di interazioni con i principi attivi presenti nella specialità medicinale.
6. Effetti indesiderati
In seguito alla somministrazione di Anauran sono state riportate le seguenti reazioni avverse. La frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili.
Classificazione per sistemi e organi Reazioni avverse
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Dermatite allergica, prurito
Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione Irritazione in sede di applicazione
Traumatismo, avvelenamento e complicazioni da procedura Ototossicità (vedere il paragrafo 4.4)
7. Gravidanza e allattamento
Gravidanza Non ci sono studi adeguati e ben controllati nelle donne in gravidanza. Il medicinale deve essere usato in gravidanza solo nei casi di effettiva necessità e sotto diretto controllo medico. Allattamento Deve essere usata cautela quando il medicinale è utilizzato dalle donne che allattano.
8. Conservazione
Nessuna precauzione particolare.
9. Principio attivo
100 ml di soluzione contengono: Principi attivi Polimixina B solfato U.I. 1.000.000 Neomicina solfato g 0,500 (pari a neomicina base g 0,375) Lidocaina cloridrato g 4
10. Eccipienti
Benzalconio cloruro, Glicole propilenico, Glicerolo, Acqua depurata
11. Sovradosaggio
Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.
Le informazioni pubblicate in questa pagina riportano informazioni farmaceutiche (Foglietto Illustrativo e Caratteristiche principali del Farmaco), sono da intendersi a solo scopo illustrativo; non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni del medico. Per informazioni complete e sempre aggiornate su questo farmaco si consiglia di consultare il portale dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).