Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 13 consigli per mangiare sano fuori casa

13 consigli per mangiare sano fuori casa

Ultimo aggiornamento – 13 aprile, 2016

I pranzi e le cene al ristorante in compagnia degli amici o dei familiari sono un importante momento di svago nella vita quotidiana. Ma non sempre rappresentano un toccasana per la nostra salute!

Vediamo insieme come questi momenti possono diventare un ricordo felice, senza inconvenienti dovuti alla scarsa qualità del cibo.

Ecco 13 punti base da tenere presenti quando si mangia fuori casa!

  1. Pianificare in anticipo. Quando si sceglie il ristorante è sempre bene dare prima uno sguardo al menu, sia online che chiamando direttamente il locale, per avere maggiori informazioni sulle portate servite.
  2. Seguire le regole. Anche se spesso una cena fuori è sinonimo di strappi al regime calorico che siamo soliti seguire, sarebbe corretto non cedere troppo agli eccessi. Mantenere le calorie e l’assunzione di sodio e di grassi sotto controllo è la scelta migliore. Mai arrivare a cena troppo affamati, magari dopo aver saltato il pranzo, ma anzi cercare di fare uno spuntino nutriente prima di cena.
  3. Chiedere consigli. Quando siete seduti al tavolo chiedete consigli al cameriere su quelli che sono i piatti più salutari a disposizione, magari preferendo una patata al forno al posto delle più invitanti, ma meno sane, patatine fritte. Ordinare sempre pasti con condimenti a parte e chiedere informazioni circa la preparazione delle varie portate.
  4. Attenzione alle dimensioni delle porzioni. Sono da evitare tutte le formule “all you can eat” e i locali che servono quantità enormi di cibo. Molto meglio condividere un antipasto con il vostro compagno di cena, o farvi incartare il cibo in avanzo e portarlo a casa.
  5. Non cedete alle tentazioni. Se siete amanti dei dolci, cercate un tavolo lontano dal banco dei dessert. Chiedete al cameriere di portare via ogni tentazione dal vostro tavolo, come cestini di pane, noccioline e popcorn e, una volta terminato il pasto, di portare via il piatto per evitare di continuare a rosicchiare gli avanzi.
  6. Scegliere cibi cucinati in modo sano. Anche in questo caso chiedete informazioni al vostro cameriere. I cibi cotti al forno, alla griglia, bolliti, arrostiti e cotti al vapore sono molto più sani rispetto al fritto e al gratinato.
  7. Evitate il grasso. Cercate di evitare di condire in modo troppo pesante le insalate e state lontani da tutti i condimenti pesanti, come i crostini di pane o di formaggio. Usate poco burro e togliete sempre il grasso, nel caso in cui abbiate ordinato della carne.
  8. State lontani dall’alcool. Se volete mantenere basso il livello di calorie, fate molta attenzione a cosa bevete. Vino rosso, birra leggera, bevande a base di seltz, acqua tonica e soda dietetica sono le scelte consigliate.
  9. Cosa scegliere per dessert, se non sapete rinunciare al dolce? Meglio ripiegare su frutta fresca, torta angelo, sorbetto, yogurt gelato, torta meringata o su una piccola porzione di gelato, o come ultima opzione dividere con qualcuno una porzione di dolce!
  10. Cosa scegliere in un ristorante messicano? Burritos, tacos delicati, riso, cereali integrali, carni alla griglia e fajitas sono i cibi più leggeri. Invece sono a evitare tutti i piatti fritti, a base di formaggio o troppo impiastricciati.
  11. Cosa scegliere in un ristorante italiano? Minestrone, pizza sottile con verdure, pollo, vitello alla cacciatora e pasta integrale sono le scelte migliori, evitando tutto ciò che è troppo condito e il pane.
  12. Cosa mangiare in un ristorante cinese o giapponese. Verdure, pollo, pesce, riso al vapore sono le scelte migliori. Da evitare tempura, wonton, tagliatelle fritte, piatti a base di uova, salse in generale.
  13. Che cosa è meglio mangiare in un fast food? Qui trovare cibi sani è più difficile. Per cercare di capire cosa sia meno dannoso alla nostra salute leggete le informazioni nutrizionali dei vari piatti, che troverete affissi nel fast food. Evitate bevande zuccherate, salse e tutto ciò che è fritto, preferendo, quando possibile, cibi cotti alla griglia.

Diteci un po’, quali di questi punti seguite già?

 

 

Mostra commenti
Sindrome di Patau: per saperne di più
Sindrome di Patau: per saperne di più
Vita sedentaria? Attenti a non sottovalutare i rischi
Vita sedentaria? Attenti a non sottovalutare i rischi
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
L’acetone nei bambini: come curarlo al meglio
L’acetone nei bambini: come curarlo al meglio
Avete mai pensato di combattere l’insonnia con la melatonina?
Avete mai pensato di combattere l’insonnia con la melatonina?
Farmaci e rimedi naturali contro l’influenza
Farmaci e rimedi naturali contro l’influenza
Sclerosi multipla: conosciamo meglio le varie forme in cui si manifesta
Sclerosi multipla: conosciamo meglio le varie forme in cui si manifesta