Cenoni natalizi? I valori del sangue da controllare dopo le Feste

Cenoni natalizi? I valori del sangue da controllare dopo le Feste

In collaborazione con

A cura della dr.ssa Valentina Fratoni, nutrizionista. 


Panettone, antipasti, secondi e… tanti, tantissimi eccessi! Già, le Festività natalizie portano con loro gioia, serenità e qualche chilo in più.

Dopo aver ceduto alle tentazioni in cucina, è bene però “disintossicarsi“. Assieme ad AVIS Nazionale, abbiamo, quindi, rivolto alcune domande alla dr.ssa Valentina Fratoni, specialista in nutrizione.

Cosa fare per “disintossicarsi” dopo gli eccessi natalizi?

In generale, la dieta da seguire deve essere sempre equilibrata e completa, in tutti i suoi pasti (senza pensare di saltarli!).

Il consiglio è di prediligere frutta e verdura, concedendosi dunque dei pasti leggeri.
Quali frutti portare sulle tavole? Il melone invernale, l’ananas e le mele sono disintossicanti e hanno una azione diuretica (…).

Quali altri cibi prediligere per perdere i chili in eccesso?

Quelli poveri di carboidrati. Le patate, ad esempio, sono molto depuranti. Sì poi a bietole, zucca – ottime fonti di minerali – e bresaola, per chi ama la carne (…).

E per essere sereni, quali valori del sangue controllare?

Fare le analisi del sangue per scacciare via ogni dubbio è sempre un bene! Inoltre, può essere un altro valido motivo per DONARE IL PROPRIO SANGUE: un semplice prelievo non solo mette a disposizione per la banca del sangue materiale prezioso per chi è meno fortunato, ma rappresenta per il donante anche modo per fare un check up gratuito.

Scopritene di più e capite quali esami fare, dopo le vacanze. Come? Leggendo l’articolo completo sul portale di AVIS NAZIONALE.

CONTINUA A LEGGERE SUL PORTALE AVIS NAZIONALE

comments powered by Disqus