Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Chi ha le mani piccole, ha un pene ridotto?

Chi ha le mani piccole, ha un pene ridotto?

Ultimo aggiornamento – 06 aprile, 2016

Indice

Quante volte avete sentito dire che le mani grandi sono sinonimo di un uomo ben dotato? Quante volte vi siete ritrovati a osservare le mani di qualcuno per poi chiedersi, sarà vero? C’è un fondo di verità tra la correlazione mani-pene oppure sono tutte dicerie? Dopo tutte queste domande e curiosità non dovrebbe sorprendere il fatto che esista più di uno studio scientifico di rilievo in questo ambito. Cercando di fare un po’ di luce sull’argomento, ecco ciò che bisogna sapere sull’anatomia maschile.

La ricerca scientifica: mani grandi… pene?

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista BJU International, non esiste nessuna correlazione tra la grandezza del membro e qualunque altra parte del corpo, come testicoli, peso, mani e via dicendo. Tuttavia, esiste una prova poco rilevante che mette in collegamento il digit ratio, ossia il rapporto fra lunghezza del dito indice e il dito anulare della mano destra, all’esposizione ormonale nell’utero. Lo studio è stato pubblicato nella rivista Asian Journal of Andrology, nel 2013. Tuttavia, gli scienziati restano più che scettici a riguardo.

Piedi grandi, pene grande?

Si sa cosa si dice in giro degli uomini con i piedi grandi: che hanno grandi scarpe. Ecco tutto. Uno studio condotto dal London’ St. Mary’s Hospital e dalla University College Hospital, su 104 uomini, ha indagato sull’argomento in maniera scientifica e non ha scoperto nessuna correlazione tra la taglia delle scarpe di un uomo e la grandezza del pene.

Misura del pene: da cosa dipende

In media, la grandezza del pene è compresa fra i nove centimetri e mezzo, rilassato, e 13 centimetri, eretto. Sebbene possa sembrar poco, bisogna considerare il perché si tende a sopravvalutare le misure del pene. Molto probabilmente le aspettative sono assurdamente incrementate dalla diffusione della pornografia. Bisogna ricordare, infatti, che il pene umano ha il diametro più esteso rispetto a tutti gli altri primati. Inoltre, solo 5 uomini su 100 hanno un pene in erezione lungo 16 cm.

Dopotutto, se un uomo è preoccupato della grandezza del suo pene, deve capire di non essere l’unico con questo tarlo. Infatti, secondo un sondaggio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine nel 2013, solo un uomo intervistato su tre ha affermato di essere soddisfatto delle proprie misure. I ricercatori hanno affermato che la maggior parte degli uomini che hanno preso parte al sondaggio avvertiva dei problemi con altezza, peso e grandezza del pene. Tali sensazioni si riflettono profondamente sull’autostima delle persone. Infatti, il sondaggio ha evidenziato che anche chi possiede un pene molto piccolo può fare lo spaccone sulle proprie misure.

La parola alle donne

Infine, secondo un sondaggio pubblicato nel Proceedings of the National Academy of Sciences, nel 2013, per le donne la misura del pene è solo un piccolo elemento in una grande varietà di fattori legati all’attrazione. Infatti, alle donne non interessa più di tanto. Secondo Science Magazine, per trarre dei benefici da un grande pene, un uomo deve essere innanzitutto attraente.

Mostra commenti
La salute cardiaca delle donne può essere messa a rischio dall’endometriosi
La salute cardiaca delle donne può essere messa a rischio dall’endometriosi
Quali cibi prevengono la formazione dell’emicrania?
Quali cibi prevengono la formazione dell’emicrania?
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Dolori vari: quando applicare il caldo e quando il freddo?
Dolori vari: quando applicare il caldo e quando il freddo?
Insieme a “FraParentesi” per offrire supporto a chi vive con un tumore
Insieme a “FraParentesi” per offrire supporto a chi vive con un tumore
Rimedi naturali per le unghie incarnite
Rimedi naturali per le unghie incarnite
Individuati i geni che causano la spina bifida
Individuati i geni che causano la spina bifida