Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Melanociti Capelli

Come fermare i capelli bianchi

Benedetta Borzillo | Blogger

Ultimo aggiornamento – 07 Aprile, 2015

Come fermare i capelli bianchi

Perché i capelli diventano grigi? Come evitarlo? È intorno ai 30 anni che cominciano a venire i primi capelli bianchi. Diventare grigi è un processo lento, graduale: raramente si avranno i capelli grigi prima dei 50 anni. Ma perché i capelli cambiano colore?

Biondo o bruno?

Il colore di peli e capelli dipende innanzitutto dalle cellule chiamate melanociti, presenti nei bulbi piliferi sin dalla nostra vita intrauterina. I melanociti producono due soli pigmenti, uno biondo/rossiccio e uno bruno/castano: per questo i capelli naturali possono avere mille sfumature intermedie tra i due estremi bruno e biondo.

Lo sapevi che in gravidanza i capelli tendono a scurirsi? E che si scuriscono anche nei bambini tra i 7 e gli 8 anni? Nel primo caso c’entrano gli ormoni, mentre invece si ignora perché a 7 anni i capelli diventano più scuri.

Quando i capelli diventano bianchi?

La vita dei capelli è ciclica: nascono, crescono circa 1 cm al mese e vivono sulla nostra testa anche fino a 5 anni; passata questa fase, il follicolo pilifero muore, il capello smette di crescere ma non cade; cadrà solo quando comincerà a crescere un nuovo capello al suo posto.

Anche la cellula che produce il pigmento dei capelli nasce e muore con il follicolo pilifero. Ad un certo punto, però, succede che il melanocita non si riavvia più e il capello cresce senza colore: diventa bianco.

Insomma, l’orologio biologico ad un certo punto scatta. Lo stress? Non c’entra. Vivere stressati non accelera la crescita dei capelli bianchi: è solo una diceria.

Come evitare che i capelli diventino grigi?

Bisogna far sì che i melanociti non muoiano. Facile a dirsi, ma come riuscirci?

  • Proteggendo i melanociti dai danni che potrebbero causarne la morte alla fine del ciclo – prolungando così di qualche ciclo la vita dei melanociti.
  • Creando una riserva di cellule staminali di melanociti, così che alla morte di un melanocita le staminali possano rimpiazzarlo con uno nuovo.

Capelli bianchi? La soluzione

Sembra che la prima via dia migliori risultati. Recentemente in Francia sono stati scoperti agenti chimici che mimano l’azione del DOPAchrome tautomerase (l’enzima antiossidante che protegge i melanociti dai danni ossidativi). In pratica, questi agenti raddoppiano la funzione protettiva dell’enzima e i melanociti hanno una vita più lunga.

La “cura” è stata formulata in shampoo e in siero. I capelli bianchi tornano bruni? No, per questo non c’è rimedio. Ma almeno fermiamo il tempo.

Mostra commenti
Marilyn Monroe o Albert Einstein: e tu cosa vedi?
Marilyn Monroe o Albert Einstein: e tu cosa vedi?
Tutti i sintomi del diabete
Tutti i sintomi del diabete
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Cosa mangiare quando si soffre di bradicardia
Cosa mangiare quando si soffre di bradicardia
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla