Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Cosa può causare la perdita dei peli della barba?

Cosa può causare la perdita dei peli della barba?

Ultimo aggiornamento – 19 ottobre, 2016

barba: l'alopecia
Indice

L’alopecia areata barbae è una forma di alopecia circoscritta ad alcune zone della barba, dove si manifesta con alcune caratteristiche macchie circolari.

Si tratta di una malattia autoimmune: il sistema immunitario riconosce come estranei i follicoli da cui cresce la barba e li attacca come difesa.

Questa condizione sembra essere ereditaria o genetica, ma i meccanismi alla base non sono ancora del tutto noti; altre cause ipotizzate sono infatti squilibri ormonali, la tricofizia, un’infezione ai denti o lo stress.

Un recente studio evidenzia inoltre una correlazione tra caduta dei capelli e crescita della barba.

Caduta dei peli della barba: condizione ereditaria o genetica

Questa ipotesi è sostenuta dalla U.S. National Library of Medicine e dal National Institutes of Health americano. Si evidenzia, infatti, una familiarità con l’alopecia in un quinto dei soggetti affetti. 

Squilibrio ormonale

La causa è di tipo ormonale quando queste macchie sulla barba compaiono in giovane età poiché i follicoli maturano in stadi diversi.

È inoltre normale che molte barbe a macchie si stabilizzino intorno ai 30 anni: infatti, gli ormoni che controllano la crescita della barba non si assestano completamente prima di questa età.

Tricofizia

Si tratta di un’infezione causata da un fungo che vive sugli strati superiori della pelle. È contagiosa e i portatori – talvolta sani – possono essere umani, cani o gatti. È raro che questa infezione colpisca la barba; quando ciò avviene, si manifesta con macchie che si espandono verso l’esterno, con il centro della macchia stessa che guarisce oppure con macchie senza peli a forma di anello. Se l’infezione è particolarmente grave, la pelle senza peli appare arrossata, gonfia, dolorante e con la presenza di croste.

La cura è molto semplice e consiste nell’utilizzo di medicinali antifungini.

Per prevenire questa infezione si consiglia una periodica pulizia o un cambio regolare del rasoio da barba.

Infezione dentale

La prima relazione tra l’alopecia areata e le malattie dentali è stata evidenziata in una ricerca della University of Granada’s Department of Stomatology.

Questo studio – riportato dal Science Daily nel 2007 – dimostrava che le macchie senza peli sulla pelle potevano essere causate da un’infezione dentale nascosta.

Evidenziava, inoltre, che la distribuzione delle macchie senza peli non si concentrava solamente nella zona del viso vicina all’infezione, ma poteva presentarsi anche in sedi molto lontane.

La causa di questo fenomeno sembra essere una reazione del sistema immunitario, che per errore attacca i follicoli della barba in presenza di un’infezione dentale.

Stress

Anche un grave stress fisico ed emotivo può favorire lo sviluppo della barba a macchie, così come può causare la calvizie del cuoio capelluto.

È importante però evidenziare che solitamente lo stress e la caduta dei capelli e dei peli non vengono messi in relazione tra loro; questo avviene perché la loro caduta non è un effetto immediato, ma può verificarsi settimane o addirittura mesi dopo l’insorgere di una situazione di stress.

Nonostante non ci siano adeguate prove a sostegno di questa ipotesi, si ritiene comunque possibile che lo stress possa causare le macchie sulla barba.

Correlazione tra caduta dei capelli e crescita della barba

Uno studio effettuato dall’Université Laval del Québec suggerisce infine che anche la presenza della barba può incidere sulla perdita dei capelli.

Secondo i ricercatori canadesi, la densità dei follicoli piliferi presenti sul viso può essere un indice di rivelazione dell’insorgere della calvizie. In particolare, lo stesso insorgere della calvizie è favorito dalla compensazione del calore trattenuto dalla crescita della barba.

Per questo motivo, chi si lascia crescere la barba folta può essere più a rischio, mentre i glabri e coloro che hanno pochi peli hanno meno probabilità di perdere i capelli.

Mostra commenti
Aspettative di vita migliori per chi soffre di trisomia
Aspettative di vita migliori per chi soffre di trisomia
Femminicidi: fenomeno in crescita
Femminicidi: fenomeno in crescita
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Dolori vari: quando applicare il caldo e quando il freddo?
Dolori vari: quando applicare il caldo e quando il freddo?
Insieme a “FraParentesi” per offrire supporto a chi vive con un tumore
Insieme a “FraParentesi” per offrire supporto a chi vive con un tumore
Rimedi naturali per le unghie incarnite
Rimedi naturali per le unghie incarnite
Individuati i geni che causano la spina bifida
Individuati i geni che causano la spina bifida