Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Sindrome Premestruale Uomini

Anche gli uomini soffrono di sindrome premestruale

Alessia Di Nardo | Blogger

Ultimo aggiornamento – 26 Novembre, 2015

Anche gli uomini soffrono di sindrome premestruale

Noi donne lo abbiamo sempre sostenuto: gli uomini hanno il ciclo!

Per antonomasia, siamo noi quelle nervose, irritabili e con sbalzi d’umore, soprattutto “in quei giorni lì”. Ma tutte ci siamo trovate, spesso, a fare i conti con uomini lunatici, irritabili, che alternano momenti di euforia a momenti di nervosismo. Ma il parlare di “uomini con il ciclo” ha sempre generato risate; ora che a dirlo è la scienza, possiamo finalmente ritenerci soddisfatte.

La “sindrome premestruale” negli uomini

Il terapista Jed Diamond ha scritto un libro dal titolo The Irritable Male Syndome (IMS), dedicato proprio a questa sindrome ormonale che genera, negli uomini, rabbia, sbalzi d’umore, ipersensibilità, ecc. Tutto ciò è causato da stress, cambiamenti ormonali e/o biochimici e tutti gli uomini, secondo Diamond, ne soffrono, ma nessuno se ne è mai occupato. Il terapista suggerisce di sottoporre anche gli uomini a test per individuare la sindrome premestruale, perché, da questi risulterebbe che anche essi ne soffrono.

Ma Diamond non è il solo a sostenere questa tesi, anche il dott. Peter Schlegel, presidente del dipartimento di Urologia alla New York-Presbyterian and Weill Cornell Medicine, e molti altri medici e studiosi.

Essi riconoscono che, sebbene non si tratti di un avviso che indichi un imminente arrivo del ciclo mestruale, anche gli uomini abbiano questa fase legata a cicli ormonali.

Tali cicli sono generati dal cambiamento dei livelli di testosterone, anche più volte nella stessa giornata, ma, al contrario delle donne, non risulta ancora chiaro se e quale regolarità ci sia in questi cambiamenti.

Dobbiamo credere a questa teoria?

Come in ogni nuova teoria, vi è chi la crede una menzogna e chi, invece, pensa sia vera.

Da un lato, infatti, vi sono uomini che non riconoscono i sintomi e negano che possa esistere questa sindrome, appoggiati da donne che non credono alla veridicità di questi studi.

Dall’altro, invece, troviamo donne che hanno ammesso di aver constatato, nei propri partner, la presenza di questa sindrome, e uomini che sono fermamente convinti di soffrirne.

Il consiglio è, per le donne che non ne avessero già la prova, di iniziare a fare caso ai piccoli segnali maschili. Se notate che, in un periodo del mese, il vostro partner è più irascibile, stressato, soggetto a continui sbalzi d’umore, ha più appetito… cioè, in poche parole, ha tutti quei sintomi che, su di voi, indicano l’arrivo del ciclo, allora avete la prova: anche gli uomini soffrono di “sindrome premestruale“!

 

 

 

 

 

 

 

 

Mostra commenti
La capacità di riconoscere linguaggi non appartiene soltanto agli umani
La capacità di riconoscere linguaggi non appartiene soltanto agli umani
Single e felici
Single e felici
Articoli più letti
Ecografia alla tiroide, quando e perché farla
Ecografia alla tiroide, quando e perché farla
Aterosclerosi, individuato un nuovo fattore di rischio
Aterosclerosi, individuato un nuovo fattore di rischio
Come riconoscere un tumore del sangue
Come riconoscere un tumore del sangue
Endometriosi: i cibi sì e i cibi no per contrastare l’infiammazione
Endometriosi: i cibi sì e i cibi no per contrastare l’infiammazione