Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Vaccini Covid per gli over 80: il calendario regione per regione

Vaccini Covid per gli over 80: il calendario regione per regione

Ultimo aggiornamento – 13 maggio, 2021

Vaccino over 80
Indice

Doppia dose del vaccino anti-Covid? È un sì per 800mila persone in Italia che hanno, ad oggi, completato il percorso vaccinale. Le somministrazioni, però, sono state molte di più: parliamo di oltre 2 milioni, infatti, con 550mila pazienti a cui è stata inoculata la prima dose, in attesa della seconda definitiva. 

Piano vaccinale anti-Covid: come si procede   

Regione dopo regione, in Italia si sta seguendo il piano vaccinale indicato dal Ministero della Salute, rispettando quelle che sono le priorità. Ecco l'ordine con cui si procede, giorno dopo giorno: 

  • Personale sanitario
  • Personale RSA e pazienti degli stessi centri
  • Persone con più di 80 anni 

In alcune zone della Penisola, poi, si sta già partendo con i vaccini agli over 80

Dove trovare gli aggiornamenti?

Dati e aggiornamenti sono consultabili nel portale dedicato alla più grande campagna vaccinale di sempre, predisposto dal ministero della Sanità. 

In queste prime settimane, l'Italia sta somministrando principalmente il vaccino di Pfizer-BioNtech, autorizzato dall'EMA – European Medicines Agency. Nei giorni scorsi, l’Agenzia del Farmaco ha dato il via liberta anche ad AstraZeneca e si attende l’approvazione per Johnson & Johnson (forse, già entro fine febbraio), vaccino che richiederebbe una sola dose.

Ma facciamo ora il punto, regione per regione, per quel che riguarda le vaccinazioni over 80

Over 80: il calendario delle vaccinazioni

Ecco il calendario che si sta seguendo per la vaccinazione degli over 80. I dati sono sempre in via di aggiornamento. 

  • Valle d'Aosta: si partirà dall'8 febbraio. 
  • Piemonte: è stato il 21 febbraio il vaccine day per i pazienti di età superiore a 80 anni. 
  • Lombardia: data di inizio il 24 febbraio. 
  • Trentino: si è già nella fase di richiami! 
  • Veneto: si partirà il 15 febbraio con gli 80enni e il 22 con i 75enni. 
  • Friuli Venezia Giulia: il via alla seconda fase è dato per metà febbraio. 
  • Liguria: 12 febbraio, questa è la data. 
  • Emilia Romagna: il via già il 2 febbraio. 
  • Toscana: si è in attesa di dati certi. 
  • Marche: come per la Toscana. 
  • Umbria: dopo l'8. 
  • Lazio: dal 1°/2 sono partite le prenotazioni; data di inizio l'8. 
  • Abruzzo: seppur aperte le prenotazioni, mancherebbe ancora una data. 
  • Molise: lo stesso. 
  • Campania: si prevende di iniziare tra il 10 e il 15 febbraio. 
  • Basilicata: fine febbraio. 
  • Puglia: nella prime decade del mese. 
  • Calabria: manca una data. 
  • Sicilia: fine febbraio. 
  • Sardegna: marzo.

Qual è la regione che ha somministrato più vaccini?

La Regione italiana che ha sinora somministrato più vaccini è la Lombardia, seguita dall'Emilia, Piemonte, Lazio e Campania. Anche in questo caso, i dati sono in cambiamento e, speriamo, di poter contare milioni e milioni di vaccinati quanto prima. 

Obiettivo: immunità di gregge!

Mostra commenti
Le cause degli occhi gialli: quando dobbiamo preoccuparci?
Le cause degli occhi gialli: quando dobbiamo preoccuparci?
La salute del cuore? Passa anche dalla pelle: lo rivelano questi segnali
La salute del cuore? Passa anche dalla pelle: lo rivelano questi segnali
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Cosa mangiare con l’influenza (e cosa no)
Cosa mangiare con l’influenza (e cosa no)
I partner ideali? Gli uomini bassi!
I partner ideali? Gli uomini bassi!
Precauzioni e rimedi contro i batteri in vacanza
Precauzioni e rimedi contro i batteri in vacanza
Cura e prevenzione nelle carceri: il progetto della Regione Lazio
Cura e prevenzione nelle carceri: il progetto della Regione Lazio