Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Vitamine Frutta Bucce

Frutta e verdura: il buono di bucce e semi

Andrea Salvadori | Blogger

Ultimo aggiornamento – 10 Marzo, 2014

Frutta e verdura: il buono di bucce e semi

Si sa, mangiare frutta e verdura fa bene. Grazie all’alto contenuto di acqua, sali minerali e vitamine, questi alimenti rafforzano le nostre difese immunitarie, prevengono molte patologie (tra cui il diabete e le malattie cardiovascolari) e aiutano a tenere sotto controllo l’obesità.

Eppure, spesso buttiamo via le parti più salutari per il nostro organismo. Ci riferiamo a semi, bucce e gambi, ovvero proprio quelle componenti che per abitudine scartiamo immediatamente e che invece sono ricche di proprietà benefiche

Quali sono le proprietà che contengono queste parti?

Pochi infatti sanno che la buccia della mela contiene un potente antiossidante, la quercetina, che apporta benefici ai polmoni e al cervello. Inoltre, contiene più vitamine e fibre che la polpa.

Uno studio ha dimostrato che i gambi di colore brillante delle bietole contengono un’alta quantità di glutammina, un amminoacido che svolge un ruolo essenziale nei processi di recupero dell’organismo, quali stress e infezioni.

Ma non è tutto. Determinate componenti delle bucce di mandarini e arance hanno la capacità di abbassare notevolmente il colesterolo “cattivo”. Queste sostanze, conosciute come flavoni polimetossilati, sono antiossidanti che aiutano anche a prevenire malattie del cuore e molte infezioni.

Le foglie delle barbabietole, così come quelle delle rape, sono ricche di fibre, calcio e ferro, oltre alle vitamine A e K, essenziali per la vista.

Chi non ricorda il piacere di gustare una buona fetta di anguria in estate? Ma questo frutto non è solo dissetante e rinfrescante. La buccia dell’anguria contiene la citrullina, un amminoacido che riduce crampi e spasmi muscolari e aiuta a rimuovere l’azoto dal sangue.

Anche le patate contengono un sacco di proprietà sconosciute. La buccia è ricca di vitamina B, C, ferro, magnesio e potassio, e i semi di zucca sono ricchi di ferro e proteine, e aiutano a combattere il colesterolo.

Frutta e verdura tutti i giorni

La raccomandazione quindi è quella di mangiare frutta e verdura tutti i giorni, ma anche quella di scoprire e apprezzare le parti che normalmente scartiamo, introducendole nelle nostre ricette.

 

Mostra commenti
UpCoffee, l’app che si preoccupa per i tuoi caffè di troppo
UpCoffee, l’app che si preoccupa per i tuoi caffè di troppo
Dalle banche del latte un aiuto concreto per tanti neonati
Dalle banche del latte un aiuto concreto per tanti neonati
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Cosa mangiare (e cosa no) quando si ha il mal di gola
Cosa mangiare (e cosa no) quando si ha il mal di gola
Come leggere (e quando fare) l’esame delle urine
Come leggere (e quando fare) l’esame delle urine
Uva, utile per la salute delle ossa (e non solo)
Uva, utile per la salute delle ossa (e non solo)
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla