Bovaro del Bernese: caratteristiche della razza

Ludovica Cesaroni

Ultimo aggiornamento – 07 Giugno, 2023

Bovaro del Bernese: tutte le caratteristiche

Il Bovaro del Bernese, noto anche come "Berner Sennenhund", è una razza di cane originaria della Svizzera, più precisamente della regione del Canton Berna

È un cane di taglia grande, noto per la sua bellezza, il suo carattere amichevole e la sua affidabilità. 

Questa razza è molto popolare in diversi Paesi del mondo, grazie alla sua personalità gentile e alla grande fedeltà nei confronti dei suoi proprietari, aspetti che lo rendono particolarmente atto alla vita in famiglia, sebbene sia anche un cane da guardia.

Scopriamo nel dettaglio la storia, le caratteristiche fisiche e comportamentali e come prendersi cura del Bovaro del Bernese.

Caratteristiche e indole del Bovaro del Bernese

Il Bovaro è noto per l’indole calma e affettuosa, nonché per la personalità amichevole, gentile e affidabile

Ecco alcune delle caratteristiche comportamentali che contraddistinguono il Bovaro del Bernese:

  • Affettuosità: il cane Bernese è noto per l'affettuosità e la dolcezza, doti ideali per la vita in famiglia; questo cane ama stare vicino alle persone e spesso si avvicina per ricevere coccole e attenzioni.
  • Gentilezza: il pastore Bernese è un cane molto gentile, che di solito si relaziona bene con gli animali domestici e bambini.
  • Intelligenza: il cane Bovaro è un cane molto intelligente e facile da addestrare; tuttavia, è importante tenere presente che può essere testardo e richiedere una guida ferma, ma rispettosa, durante l'addestramento.
  • Esigenze di attività fisica: Nonostante il suo aspetto massiccio, il Bernese ha bisogno di praticare parecchia attività fisica regolare per mantenere la salute e il benessere mentale. Il Bovaro ama camminare, correre e fare esercizio all'aperto, ed è adatto ad una vita attiva.
  • Bisogno di compagnia: il Bovaro del Bernese adora stare con le persone ed è socievole. Questa razza non è incline allo stare da sola per lunghi periodi e potrebbe soffrire di ansia da separazione se in solitudine troppo tempo.

Data la stazza del Bovaro, se si vive in un piccolo appartamento piccolo forse è meglio orientarsi su un altro tipo di cane: gli spazi angusti non si adattano al bisogno di movimento di questo cane.

Caratteristiche fisiche del Bovaro del Bernese

Taglia
I maschi possono raggiungere un'altezza al garrese di circa 64-70 cm, mentre le femmine di 58-66 cm.
I maschi possono raggiungere un'altezza al garrese di circa 64-70 cm, mentre le femmine di 58-66 cm.
Il peso medio di un maschio adulto è di circa 50-55 kg, mentre quello di una femmina è di circa 40-45 kg.

Origini del Bovaro del Bernese

Il Bovaro ha molti nomi - ufficiali e non - ed è noto anche come cane del Bernese, Pastore Bovaro, Bernese Mountain Dog o Bouvier Bernois.

Come accennato, è una razza canina di origine svizzera, anche se la sua origine esatta è incerta:

  1. alcuni ritengono che sia una razza svizzera autoctona;
  2. altri pensano sia stata introdotta dai Romani (su antiche anfore è raffigurato un cane che sembra proprio un Bovaro del Bernese);
  3. altre fonti lo accreditano come antenato del San Bernardo.

In ogni caso, è certo che questo cane veniva utilizzato come cane da pastore per guidare e accompagnare il bestiame.

Dopo un periodo in cui rischiò di estinguersi, la razza venne recuperata dal signor Schertenleib, un allevatore che iniziò a sviluppare il cane Bovaro del Bernese nella regione alpina svizzera intorno al 1900. Per questo, in passato, il Bovaro del Bernese era conosciuto con il nome di "Dürrbächler", dal nome della regione di ‘Dürrbach’ (dove era allevato). 

Il suo aspetto attuale è stato raggiunto attraverso l'incrocio di diverse razze canine (tra cui il Terranova) negli anni '40 del secolo scorso.

Se, da una parte, il Bovaro del Bernese divenne popolare come cane da fattoria e da lavoro (poiché era in grado di trainare carichi pesanti e di lavorare duramente in terreni impervi), la sua popolarità come animale domestico iniziò circa un secolo fa, rafforzandosi soprattutto negli anni '30 del XX secolo.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, la razza rischiò nuovamente di estinguersi, a causa della carenza di cibo e delle difficoltà economiche in cui versava la Svizzera. 

Tuttavia, grazie agli sforzi di alcuni allevatori appassionati, la razza Bovaro del Bernese riuscì a resistere e a diffondersi in tutto il mondo.

Cura e toelettatura del Bovaro del Bernese

Il Bovaro del Bernese ha un mantello denso e lungo, che richiede una certa cura per essere mantenuto in buone condizioni

Il Pastore Bernese tende a perdere molto pelo, soprattutto durante la stagione della muta; pertanto occorre spazzolare il cane frequentemente, per evitare la formazione di grovigli e ridurre la quantità di pelo che si deposita in casa.

La cura del Bernese richiede anche la pulizia delle orecchie e dei denti del cane: è essenziale pulire le orecchie periodicamente, per evitare l'accumulo di cerume e prevenire infezioni, mentre i denti del cane devono essere spazzolati regolarmente per evitare la formazione di placca e tartaro.

Infine, è opportuno prestare attenzione al fatto che questo cane è molto sensibile al caldo e lo tollera poco (anche per via dell’abbondanza del suo pelo); d’estate è meglio preferire la montagna, evitando il mare e le zone calde.

Salute e aspettativa di vita del Bovaro del Bernese

Il Bovaro del Bernese è generalmente un cane robusto e resistente ma, come tutte le razze canine, può essere soggetto a determinati problemi di salute. 

Alcune delle patologie più comuni nei bovari del Bernese includono:

  • la displasia dell'anca e del gomito;
  • la torsione gastrica;
  • la malattia di von Willebrand, un difetto nella coagulazione del sangue.

La vita media del Bernese è di circa 10 anni, se ben curato (un tempo comunque inferiore alla media di altre razze canine di taglia simile).

Per garantire la salute e la longevità del proprio Bovaro, è fondamentale seguire un'alimentazione equilibrata e controllata, fornire al cane esercizio fisico regolare e portarlo a controlli veterinari periodici. 

Inoltre, è bene scegliere un allevatore affidabile e selezionare un cucciolo sano, vaccinato e dotato di microchip.

Prezzo per un Bovaro del Bernese

Il prezzo del Bovaro varia notevolmente a seconda del luogo di acquisto e della reputazione dell'allevatore. In genere, il costo di un cucciolo di Bovaro del Bernese può variare da circa 1000 a 3000 euro.

In ogni caso, è importante trovare un allevatore affidabile e responsabile, che pratichi una selezione genetica opportuna e offra cure e attenzioni adeguate ai suoi cani. Acquistare un cane a basso costo da un allevatore non affidabile potrebbe causare problemi di salute e comportamentali a lungo termine, nonché costi aggiuntivi in termini di cure veterinarie e addestramento.

Oltre ai costi iniziali e periodici, occorre effettuare una stima anche del tempo e delle energie che si hanno da dedicare a questo cane, che ha bisogno di praticare spesso attività fisica. 

Prendersi cura di un Bovaro del Bernese richiede un impegno significativo, che deve essere considerato attentamente, prima di prendere la decisione di acquistare un cucciolo di questa razza.

Ludovica Cesaroni
Scritto da Ludovica Cesaroni

Amo definirmi una creativa dalla forte impronta razionale. Scrivere, disegnare e creare con le mani sono le mie grandi passioni, ma il pungolo della curiosità mi ha sempre portato a interrogarmi sui grandi misteri della vita e a informarmi sui 'piccoli misteri' dell'uomo.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Ludovica Cesaroni
Ludovica Cesaroni
in Cane

308 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
cane di razza Coton de Tuléar
Coton de Tuléar o "Cane Reale del Madagascar"

Coton de Tulear o "Cane Reale del Madagascar", Ecco tutto quello che devi sapere sul piccolo cane dal mantello bianco, dolce, affettuoso, ipoallergenico.

Esemplare di cane egiziano
Cane dei Faraoni: cosa sapere sul cane egiziano

Cane dei Faraoni: anche noto come cane egiziano è una razza originaria dall'Egitto con caratteristiche molto particolari, che è bene conoscere.

icon/chat