icon/back Indietro Esplora per argomento

Giochi per gatti fai da te: ecco qualche esempio

Paola D'Ambrosio | Web Content Editor

Ultimo aggiornamento – 24 Novembre, 2022

Giochi per gatti fai da te: 7 esempi

Quando si vive con un gatto non bisogna sottovalutare il momento del gioco.

Giocare, infatti, aiuta a mantenere attivo l’animale, a stimolarlo e a fargli beneficiare della compagnia del padrone.

Esistono moltissimi giocattoli in commercio, oggi però approfondiamo come creare giochi per gatti fai da te.

Come realizzare giochi per gatti fai da te?

Costruire giochi per gatti a casa è facile, sostenibile e divertente. 

Carta, cartoni, tessuti, fili, ma non solo, sono davvero molti i materiali e gli accessori che si possono utilizzare, riciclare e adattare per incuriosire il gatto e interagire con lui,

Ovviamente, è importante non usare oggetti e sostanze potenzialmente pericolose per il felino, oltre che prestare sempre attenzione al proprio animale domestico quando si sta divertendo con i giochi fatti in casa.

7 esempi di giochi per gatti fatti in casa

Vediamo cosa serve e come realizzare 7 giochi per gatti fai da te facili e divertenti.

Rotoli di carta igienica

Rientra tra gli esempi di giochi intelligenti per gatti fai da te più semplici da realizzare.

Occorrono, infatti, soltanto dei rotoli di carta igienica (o anche di carta) che devono essere uniti tra loro oppure essere predisposti in verticale in una scatola, per poi inserire al loro interno degli snack o del cibo per gatti che l’animale dovrà cercare.

In questo modo, potrà essere stimolato e incentivato a capire come fare per recuperare ciò che si trova all’interno dei rotoli.

Pezzi di stoffa e maglie vecchie

Gatto che riposa su un maglione

I pezzi stoffa possono essere riutilizzati per creare un gioco casalingo per il gatto.

Sarà necessario tagliare la stoffa con le forbici, in modo tale da ottenere delle frange che andranno poi attaccate con dello spago vicino a una bacchetta. 

Questa sorta di pon-pon verrà molto apprezzata dal gatto.

Anche magliette o maglioni vecchi e infeltriti possono essere riutilizzati semplicemente annodandoli e arrotolandoli, creando un giocattolo con cui il felino si potrà divertire.

Tiragraffi

È possibile costruire il tiragraffi anche a casa, si tratta infatti di un gioco ideale anche per i gatti piccoli.

Si può realizzare in diversi modi, uno di questi consiste nel:

  • prendere un tubo resistente;
  • rivestirlo completamente e attentamente con una corda spessa o uno spago;
  • fissarlo con le viti e saldarlo ad una base di compensato, che dovrà essere rivestita con della stoffa o con uno zerbino, avendo cura di rimuovere con un martello tutti gli spazi rimasti dopo averlo incollato.

In questo modo, il gatto potrà grattarsi e strofinarsi con le unghie.

Qualora si volesse costruire un tiragraffi a più piani, è possibile utilizzare delle scatole da saldare ai diversi fogli di compensato che si andranno ad utilizzare.

In alternativa, è possibile ricoprire anche delle bottiglie vuote con dello spago, così che il gatto possa graffiare le unghie quando gioca.

Scatola 

Dopo essersi procurati una scatola di cartone resistente oppure un contenitore per il cibo, è necessario realizzare due fori nella parte superiore, di una grandezza tale da consentire al gatto di poter inserire facilmente le zampe.

Eventualmente, è possibile inserire all’interno, snack, croccantini o anche i suoi giochi preferiti, che il gatto poi dovrà cercare di tirare fuori da solo.

Cartone

Gatto nella scatola di cartone

Con il cartone è possibile creare un gioco interattivo per il gatto semplicemente forando la scatola di cartone, dentro cui il gatto si potrà nascondere oppure semplicemente osservare ciò che lo circonda.

Inoltre, si potranno anche nasconde dei giochi o degli snack all’interno, che l’animale poi dovrà trovare.

Tappi di sughero

I tappi di sughero possono essere utilizzati, applicando delle strisce di stoffa, in modo tale da diventare dei topi, che si potranno far rotolare sul pavimento così da intrattenere il gatto.

Palline di stoffa o carta stagnola

Realizzare della palline arrotolando la carta, oppure dei pezzi di stoffa o semplicemente della carta stagnola può essere un motivo di divertimento per il proprio gatto, che inizierà a ricorrerla.

Talvolta, si può inserire anche della semplice erba gatta all’interno di un calzino, che si potrà far rotolare per casa.

Creare dei giochi per fatti fa da te può essere molto divertente, ma è sempre necessario prestare attenzione a che il gatto non ingerisca i materiali (come ad esempio, filo, spago) che si utilizzano. Anche il consiglio di un esperto può essere utile.

Condividi
Paola D'Ambrosio | Web Content Editor
Scritto da Paola D'Ambrosio | Web Content Editor

Sono laureata in International Relations e ho seguito un master in Digital PR, Social Media e SEO. A pazienti.it mi occupo della realizzazione di newsletter e della creazione di contenuti SEO principalmente su temi relativi alla cura della persona, alla genitorialità, al benessere umano e animale.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Paola D'Ambrosio | Web Content Editor
Paola D'Ambrosio | Web Content Editor
in Gatto

83 articoli pubblicati

Contenuti correlati
gatto nella sua casetta
Per quanto si può lasciare un gatto solo in casa

Per quanto tempo può rimanere un gatto solo in casa prima che subentrino delle complicazioni? Scopriamo se è vero che i felini sopportano bene la solitudine.

Australian Mist
Australian Mist, carattere e aspetto del gatto australiano

Australian Mist: ecco cosa sapere sul carattere, sull'aspetto e salute del gatto australiano sviluppato da più razze: abissina, burmese e gatti domestici.

icon/chat