Havana Brown: le caratteristiche di questo gatto

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 31 Marzo, 2023

Scopriamo le caratteristiche del gatto Havana Brown

Simile al gatto Siamese per il corpo sinuoso e magro, l'Havana Brown è una razza felina ancora poco diffusa. Ma quali sono le sue caratteristiche fisiche e caratteriali?

Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Gatto Havana Brown: caratteristiche fisiche

L'Havana Brown è una razza felina che somiglia, per conformazione fisica e ossatura, al gatto Siamese. Entrambi snelli e atletici, questi due animali si differenziano, però, per il colore del pelo e degli occhi.

L'Havana presenta un manto di color marrone a pelo corto, che si caratterizza per il fatto che non è quasi presente sottopelo; ciò conferisce all'animale una pelliccia morbida e particolarmente setosa.

Gli occhi sono verdi, espressivi e magnetici, mentre la testa ha una forma triangolare. Questi gatti presentano un'ossatura leggera e minuta, infatti raramente i maschi superano i 5 kg di peso (le femmine 4kg), le guance sono magre e talvolta appuntite. Anche la coda ha una forma affusolata e sottile, mentre le zampe sono di piccole dimensioni. La testa è lunga, piatta e il muso ha una forma a punta che ricorda un triangolo.

L'Havana Brown, anche grazie alla setosità naturale del suo pelo, non necessita di grandi cure. In linea generale, si consiglia di spazzolarlo circa una volta a settimana e di prestare attenzione all'igiene e alla pulizia delle orecchie.

Il temperamento dell'Havana Brown

Il gatto Havana Brown ha un carattere dolce ed affettuoso, tuttavia ha bisogno di molta compagnia. Ama la vita da appartamento ma soffre talmente tanto la solitudine che può arrivare a fare dei dispetti se viene lasciato solo troppo a lungo.

Socievole, curioso e intelligente, questo animale si adatta con facilità al rapporto con i bambini e con gli altri animali, inoltre si presta ad essere addestrato per essere condotto al guinzaglio.

L'origine della razza Havana Brown

Proprio come il gatto Siamese, anche la razza Havana Brown ha origine nella regione del Siam, ovvero l'odierna Thailandia, dove questo animale godeva di una considerazione particolare. Apprezzato per la sua bellezza e per la sua intelligenza, così come per il suo manto lucido e setoso, la sua storia si incrocia anche con quella di un altro paese.

Sembra, infatti, che il primo esemplare di Havana Brown venne ottenuto incrociando un gatto Siamese con un Blu di Russia proprio nell'Inghilterra del XX secolo. Nel 1952, infatti, nacque quello che è considerato come il primo esemplare di Havana Brown, ovvero Elmtower Bronze Idol.

Proprio dal Regno Unito la discendenza dal primo esemplare venne poi esportata negli Stati Uniti, dove conobbe una grande diffusione intorno agli anni '60 del secolo scorso. Con il passare del tempo la razza originaria dell'Inghilterra, più simile a un gatto siamese di colore marrone, si differenziò sempre più da quella americana, che mostra caratteristiche più vicine ai Blu di Russia ed è più grande e muscolosa.

Cura e salute dell'Havana Brown

La razza Havana Brown non presenta particolari problematiche di salute e ha una buona aspettativa di vita, che si aggira intorno ai 15-20 anni

Non ama molto il freddo, quindi in inverno è consigliabile tenerlo in casa, ma per il resto basta monitorare di tanto in tanto lo stato delle unghie e delle orecchie per garantirgli un'igiene personale corretta. Per quanto riguarda l'alimentazione, anche in questo caso l'animale non richiede cure specifiche: cibo umido (da preferire) e, nel caso, una parte di crocchette di buona qualità saranno tutto ciò che serve per mantenerlo in salute.

Essendo una razza piuttosto rara, non esistono moltissimi allevamenti e il prezzo medio per un cucciolo di Havana Brown va dai 900 e i 1300 euro.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Gatto

950 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
tanti gatti
Tutte le razze di gatti esistenti al mondo

Tutte le razze di gatti esistenti: su Pazienti.it nella sezione dedicata ai PET, trovi un elenco completo di tutte le razze di gatti con approfondimenti.

ragazza tiene in braccio un gatto di razza ragamuffin
Ragamuffin: tutto su questa razza di gatto

Quali sono le caratteristiche del Ragamuffin e come prendersi cura di questa razza di gatto? Scopriamo insieme tutto quello che c'è da sapere.

icon/chat