Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Agenesia Seni Frontali

Cosa significa: agenesia dei seni frontali?

Il mio bimbo ha tre anni e dalla radiografia prescritta dal suo medico è risultato che il mio ometto ha "agenesia dei seni frontali. Parziale calcificazione della falce interemisferica. Velatura dei seni mascellari". Volevo sapere la gravità della cosa.

Non vi è alcuna gravità poiché all'età di tre anni i seni frontali non sono fisiologicamente ancora formati nel bambino, Questo vuol dire che all'età di tre anni i seni frontali semplicemente non ci sono e questo è la normalità! Essi compariranno solo dopo l'ottavo anno di età. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Di Maria
Dr. Domenico Di Maria
Benevento - Benevento,Via Francesco Compagna
Risposte simili
Tappo di cerume nell'orecchio: cosa fare per rimuoverlo?
Il cerume è una sostanza prodotta da ghiandole presenti nell'orecchio per proteggerlo dall'accumularsi di particelle estranee. La produzione di cerume è diversa a...
Russare: esistono dei rimedi da poter utilizzare?
Buongiorno,esistono alcuni accorgimenti per attenuare il russamento nelle persone che ne soffrono in modo leggero ed occasionale e che godono comunque di un
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che la fibroscopia laringea è una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Altre risposte di questo specialista
Analisi di una risonanza dopo episodio di vertigini
Gentilissimo paziente, l'esame è normale, non vi sono patologie di rilievo.
Pulsazioni orecchio durante il sesso: quali sono le cause?
Sarebbe opportuno indagare su eventuali disturbi cardiocircolatori e quindi misurare la pressione arteriosa e sottoporsi ad una visita cardiologica. 
Operazione al timpano: si riacquista sempre l'udito?
Dovresti comunicare il tipo di intervento.In caso di miringoplastica, di solito il recupero è buono. 
Acufene: quali sono le cause?
Gentilissimo paziente,la perdita di udito può essere causa di acufeni, anche se le cause sono molteplici e anche differenti dall'ipoacusia. 
Perdita dell'udito: quali esami fare?
Sicuramente, prima di sottoporre il paziente ad esami radiologici complessi, sarebbe opportuna una visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico ed impedenzometrico, in seguito,...
Vedi tutte