Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Antibiotici

Gli antibiotici si possono schiacciare e diluire?

Vorrei sapere se gli antibiotici dati agli anziani si possono schiacciare e darli o sbriciolati e diluiti con un poco di acqua.

Gentile utente, non è sempre consigliabile schiacciare le compresse, in quanto spesso la forma farmaceutica in cui viene realizzato il farmaco possiede particolari proprietà (transito gastrico, assorbimento intestinale, rilascio graduale, etc.).

Esistono degli antibiotici in sciroppo, bustine e compresse solubili. Quindi rivolgiti al tuo medico di fiducia che saprà sicuramente consigliarti un prodotto adatto alle tue esigenze.

Cordiali saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Dionisio Pascucci
Dr. Dionisio Pascucci
(0)
Benevento - Via Castellano,78
Altre risposte di questo specialista
Diabete: come prevenirlo?
Gentile utente, ti consiglio di eseguire una curva da carico con glucosio 75 g. In funzione dei risultati, potrà essere...
Glicemia 120 al mattino: perché?
Gentile signora,  non sei sicuramente l'unica persona con diabete a presentare una iperglicemia a digiuno. Posso dirti che esistono,...
Potassio basso e diabete: che fare?
Gentile utente, è possibile che il tuo diabete possa condizionare una riduzione del potassio, con un meccanismo legato...
Curva diabetica: quando farla?
Gentile utente, la domanda  incompleta, in quanto non fai riferimento ad alcuna terapia e, verosimilmente, con il termine curva diabetica intendi profilo glicemico...
Dita dei piedi gonfie e diabete: quali sono le cause?
Gentile utente, la tua domanda è alquanto incompleta: non conosciamo, infatti, da quanto tempo sei diabetica e se presenti altre patologie (es....
Vedi tutte

Risposte simili

Prurito all'orecchio ed alla gola: cosa fare?
Se per orecchio intendi la parte più interna dove l'orecchio va in gola, che poi sarebbe l'imbocco della tuba d'Eustachio, ti consiglio di provare con...
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi di...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...