Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ascesso Dentale Cura

Cosa fare se un ascesso dentale peggiora?

È da parecchio tempo che ho un ascesso dentale che non ho curato. Nel giro di 4 mesi, ho preso 3 volte antibiotici per 6 giorni. Attualmente, sto continuando la cura in previsione di una visita dentistica. Siccome mi trovo all'estero e fra 20 giorni sarò in Italia, posso stare tranquilla che la situazione non peggiori prima della visita grazie alla cura con antibiotici sempre di 6 giorni oppure è il caso di andare urgentemente da un dentista della zona?

La terapia immediata è l'evacuazione chirurgica previa somministrazione adeguata terapia antibiotica. 
Consiglio di rivolgerti ad uno specialista. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Simone Aita
Dr. Simone Aita
Salerno - Non disponibile
Risposte simili
Sbiancamento dentale: meglio con il laser o con i gel sbiancanti?
Nella tua scelta devi tenere conto che lo sbiancamento col laser non è fatto dal laser in se, bensì avviene per mezzo dalle sostanze sbiancanti...
Faccette in ceramica: quando sono consigliate?
Le faccette in ceramica sono consigliate quando esiste ancora una buona struttura dentale di supporto ed i problemi si limitano alla zona anteriore del dente....
Invisalign: quali linee guida è opportuno osservare per un buon trattamento?
Anzitutto non devi pretendere che Invisalign sposti le radici dei denti più di una quantità minima e che agisca su denti piccoli. Sappi che non...
Altre risposte di questo specialista
Scialorrea notturna: come curarla?
La scialorrea notturna di solito è associata a disturbi della deglutizione ed al russamento. Dormendo con la bocca aperta si incorre spesso in questo fenomeno,...
Scialorrea: da cosa può derivare?
Buongiorno, l'iperproduzione di saliva può essere causata da molteplici fattori; non essendo una patologia bensì un sintomo, bisognerebbe capire cosa porta all'eccesso di produzione...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Scialorrea notturna: come curarla?
La scialorrea notturna di solito è associata a disturbi della deglutizione ed al russamento. Dormendo con la bocca aperta si incorre spesso in questo fenomeno,...
Scialorrea: da cosa può derivare?
Buongiorno, l'iperproduzione di saliva può essere causata da molteplici fattori; non essendo una patologia bensì un sintomo, bisognerebbe capire cosa porta all'eccesso di produzione...
Vedi tutte