Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Azoto Liquido

Che cosa fare in caso di infezione dopo la rimozione di una verruca?

Durante una visita dermatologica, mi è stata rimossa, previo azoto liquido, una verruca sulla parte superiore del dito indice della mano. Come prescritto, ho applicato la pomata Gentamicina. A distanza di 5 giorni, la bolla piena di liquido si è rotta e la "ferita" mi da bruciore, fastidio. È un normale decorso o devo ricorrere a visita dal dermatologo?

Buongiorno,
rientra nella normalità la possibilità che la vescica creatasi dopo applicazione di azoto liquido possa rompersi e quindi possa dare un po' di fastidio. L'applicazione di una crema antibiotica, come la Gentamicina, generalmente scongiura la possibilità di piccole sovrainfezioni.

Mi sembra però corretto e sempre utile far riferimento al dermatologo che ha praticato il trattamento.

Un saluto
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giulio Sonego
Dr. Giulio Sonego
Roma - VIA MONTI DI CRETA, 104
Risposte simili
Grande ustione: che cos'è?
Una grande ustione è un'ustione che compromette la vita di una persona: si parla di grande ustione quando colpisce almeno il 20% della superficie...
Trapianto di pelle: come avviene?
Il trapianto della pelle è una procedura fondamentale per le grandi ustioni che permette di innestare sulle zone ustionate strati di pelle prelevati da...
Ustione chimica: qual è la prima cosa da fare?
I principi da seguire in caso di ustione chimica sono gli stessi da tenere presente per l'ustione da calore: è necessario allontanare la fonte dell'ustione,...
Altre risposte di questo specialista
Follicolite: è curabile con l'eritromicina?
Salve,nella maggior parte dei casi, la follicolite è di natura batterica. La cura si avvale in primo luogo dell'uso di antibiotici che, a seconda della...
Dermatofibroma: come si evolve?
Il dermatofibroma non evolve. Non ci sono conseguenze a breve o lungo termine. Può solo ingrandirsi un po' e, se è localizzato in zone...
Verruche e fibromi penduli: come si eliminano?
Le verruche virali, personalmente, le tratto solo con la crioterapia. I fibromi penduli li tratto con l'elettrocoagulazione o, meglio, con il laser CO2. Sottoponi la...
Crioterapia per verruche: quali precauzioni adottare?
Fondamentalmente devi prestare attenzione all'esposizione solare, che può portare ad esiti discromici. Chiedi consiglio al tuo dermatologo di fiducia che potrà darti consigli specifici. Cordialmente
Herpes zoster: in quanto tempo guarisce?
Il tempo di guarigione è molto variabile da paziente a paziente, dalla localizzazione, dalle complicanze e dalla cura praticata ed il tempismo in cui è...
Vedi tutte