Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Calcolo Biliare Cure Naturali

Esiste una cura naturale per i calcoli biliari?

Vorrei sapere se posso curare con metodi naturali un calcole biliare di 10 mm, così da non dover prendere farmaci. In che modo?

Prova a prendere LYCOPLEXIL - 1 misurino sublinguale 2 volte al dì 30' prima dei pasti principali. Cordialità
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giancarlo Cavallino
Dr. Giancarlo Cavallino
Genova - Via Nicolò Daste 32-8
Risposte simili
Pancreas: quando va operato?
La chirurgia del pancreas è necessaria nel caso di pancreatite acuta nella sua forma grave, nella pancreatite cronica nei suoi ultimi stadi (dopo 3-5 anni),...
Amilasi pancreatiche alte: quale dieta devo seguire?
Prima di effettuare drastiche correzioni nella tua dieta è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttuazioni...
Fegato steatosico: cosa significa?
Nel tuo caso il fegato è grasso. Normalmente riflette il volume o la figura corporea del paziente: cioè se sei un paziente obeso, lo è...
Altre risposte di questo specialista
Helicobacter: cure omeopatiche?
Buongiorno. Posto che l'helicobacter pylori è molto frequente anche in soggetti asintomatici, è indubbiamente opportuno eradicarlo. Suggerirei di assumere PILOREX (BROMATECH) 1 CAPSULA 2 VOLTE AL...
Microimmunoterapia: cosa è?
Buongiorno. La microimmuno-terapia è un validissimo approccio omeopatico caratterizzato da un pool di mediatori chimici del sistema immunitario - citochine, interferoni, fattori di crescita -...
Diabete tipo 2: come curarlo con metodi naturali?
Buongiorno, il diabete 2, nell'adulto denominato LADA, potrebbe rientrare nel novero delle patologie autoimmuni. In ogni caso, proporrei GLYCO MU, 1 capsula 2...
Ignatia-heel: quando evitarla?
Buongiorno,non sempre Ignatia è indicata poiché potrebbe slatentizzare ulteriormente ansia o aggressività. Suggerirei piuttosto Seren Mu, 20 gocce, 3 volte al dì lontano...
Aronia: cos'è?
Buongiorno,con i suoi 1480 mg per 100 grammi, l'aronia è la pianta che contiene più antociani in assoluto. Come il più comune mirtillo gigante...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Helicobacter: cure omeopatiche?
Buongiorno. Posto che l'helicobacter pylori è molto frequente anche in soggetti asintomatici, è indubbiamente opportuno eradicarlo. Suggerirei di assumere PILOREX (BROMATECH) 1 CAPSULA 2 VOLTE AL...
Microimmunoterapia: cosa è?
Buongiorno. La microimmuno-terapia è un validissimo approccio omeopatico caratterizzato da un pool di mediatori chimici del sistema immunitario - citochine, interferoni, fattori di crescita -...
Diabete tipo 2: come curarlo con metodi naturali?
Buongiorno, il diabete 2, nell'adulto denominato LADA, potrebbe rientrare nel novero delle patologie autoimmuni. In ogni caso, proporrei GLYCO MU, 1 capsula 2...
Ignatia-heel: quando evitarla?
Buongiorno,non sempre Ignatia è indicata poiché potrebbe slatentizzare ulteriormente ansia o aggressività. Suggerirei piuttosto Seren Mu, 20 gocce, 3 volte al dì lontano...
Aronia: cos'è?
Buongiorno,con i suoi 1480 mg per 100 grammi, l'aronia è la pianta che contiene più antociani in assoluto. Come il più comune mirtillo gigante...
Vedi tutte