Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dente Devitalizzato Dolore Persistente

Che cosa fare se un dente devitalizzato fa ancora male?

Riformulo la mia domanda alla dottoressa, avevo scritto: "Buongiorno, qualche anno fa avvertivo un fastidio al dente e mi venne devitalizzato (il dentista mi disse che normalmente sarebbe stato un dente da togliere, ma che stavamo provando), dopo un mese quegli stessi fastidi iniziali li avvertivo ugualmente, però erano più lontani. Ad oggi, mi ritrovo, quotidianamente quel fastidio allo zigomo, dolore al lato destro in tempia, dolore al sopracciglio e fitte in testa. Ho fatto tac, risonanze, visita otorino e neurologa, mi dicono che non ritrovano nulla. Sono andata da un altro dentista perchè ora mi trovo in Germania per lavoro e dalle radiografie mi dicono che il dente all'apparenza sembra buono, ma non esclude nulla. Che devo fare? Rifaccio una visita neurologica oppure mi faccio estrarre quel dente?" Il dente è il 3 dopo il canino, nel lato destro e ho provato a fare la cura antibiotica, sembrava che i fastidi si calmassero, ma dopo il 3° giorno li risentivo, al solito il chiodino alla tempia e mi sentivo tirare il lato destro della testa.. Cosa faccio? Vi ringrazio nella vostra risposta.

È difficile dare un parere senza vedere radiografie, esami e paziente.
 
Potrebbe anche essere una nevralgia essenziale del ramo mascellare del trigemino, non strettamente correlata col dente.

Poi, se questo dente era da togliere, come mai ora sembra sano? Bisognerebbe capire che esame hanno condotto gli altri specialisti e che referti hanno rilasciato.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Adele Fantoni
Dr.ssa Adele Fantoni
Milano - Via Manfredo Camperio, 9
Risposte simili
Ortodonzia: a che età fare la prima visita?
Non ti preoccupare, non è detto che sia troppo presto. In generale non c’è una risposta univoca a questa domanda, poiché dipende dal tipo di...
Ortodonzia per bambini: quando è necessaria?
Fai bene ad interessarti all’argomento: capire per tempo quando è il momento di rivolgersi all’ortodontista può garantire notevoli benefici a tua figlia. ...
Ortodonzia da adulti: è possibile sottoporvisi?
Non ti preoccupare, un trattamento ortodontico può avere successo a qualsiasi età. Infatti, una buona parte dei pazienti solitamente è adulta e i vantaggi che...
Altre risposte di questo specialista
Addormentamento denti: è normale con il bite?
Non lo mettere più.Fai presente il tuo problema, specificando al tuo curante cosa ti impedisce di indossare il bite e rivendicando una modifica che ti...
Candidosi orale: come trattarla?
Troppo vaghi i sintomi. Bisogna osservare, palpare, ascoltare il paziente, magari prescrivere esami. Anche gli esami del sangue potrebbero non bastare, nel senso che...
Bollicine rosse in fondo alla gola: di cosa si tratta?
Potrebbero essere papille ipertrofiche, la cui causa andrebbe indagata.Potresti iniziare a spazzolare la lingua con lo spazzolino dopo aver lavato i denti. Mattina e sera...
Salivazione eccessiva e bocca impastata: cosa comporta?
Buongiorno, sembra un problema ghiandolare. La sintomatologia insorge, mi par di capire, quando mangi e devi salivare.Mi sembra anche di capire che la saliva...
Apparecchio fisso: disallinea le arcate?
Segui il tuo dentista, non hai ancora iniziato la fase che, come lui ti ha spiegato, riequilibrerà l’occlusione.La tua età non pregiudica affatto il risultato....
Vedi tutte