Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dolore Inguinale Calcoli

I calcoli possono causare dolore inguinale?

Salve, da qualche tempo ho un dolore inguinale che si irradia fino al testicolo nella parte sinistra. Un mese fa, ho espulso spontaneamente un calcolo e residuo di renella durante una eiaculazione. Ho fatto esami urine con urinocoltura negativi. Esame gonadotropina corionica hcg e fetoproteina afp negativi. Ho fatto anche un'ecografia addome completo in cui è stata riscontrata presenza di renella al rene destro e microcalcoli a quello sinistro. Tutto il resto ok. Ecografia ai testicoli, tutto ok. Volevo quindi sapere se questa sintomatologia può essere comunque associata alla presenza dei calcoli (sto bevendo parecchio in questi periodo per cercare di favorire l'espulsione) oppure potrebbe anche trattarsi di un'infiammazione tipo pubalgia. Gioco a calcio con gli amici, ma durante il periodo estivo ho sospeso quindi non credo di aver avuto affaticamenti. Ho fatto qualche giorno di antinfiammatorio (Oki) e il dolore si è attenuato, ma poi è ricomparso. Cosa mi consigliate?

Caro lettore,
potrebbe trattarsi di un calcolo renale o frammento residuo, ti consiglio di eseguire ulteriori esami diagnostici come Rx-diretta apparato urinario ed ecografia renale e vescicale per completamento diagnostico e soprattutto per diagnosi differenziale con altre patologie che possono causare la stessa sintomatologia.

Cordiali saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Patrizio Vicini
Dr. Patrizio Vicini
Roma - Viale Vittorio Veneto 158 - Grottaferrata
Altre risposte di questo specialista
Massa dura ai testicoli: quali accertamenti fare?
Caro lettore, ti consiglio una visita andrologica senza indugiare ulteriormente, le masse dure testicolari devono essere immediatamente diagnosticate. Potrebbe trattarsi...
Cistografia ed ecografia della vescica: sono la stessa cosa?
Buongiorno. Cistografia retrograda e minzionale ed ecografia non sono lo stesso esame e non hanno lo stesso valore diagnostico in caso di ematuria macroscopica il...
Green laser: quali sono i rischi?
Buongiorno,il laser prostata o green laser trova indicazione proprio nei pazienti a rischio con intervento tradizionale di TURP, la sospensione della Cardioaspirina la valuta...
Incontinenza dopo turp bipolare: è normale?
Caro lettore, può essere normale ma non è facile rispondere alla tua domanda bisognerebbe capire se hai urgenza e perdi urina oppure se perdi urina dopo i colpi...
Condiloma: che fare?
Buongiorno. I condilomi specie se di dimensioni non piccole è difficile rimuoverli con creme varie, ma necessitano di una rimozione con laser o diatermocoagulatore. E'...
Vedi tutte
Risposte simili
Sangue nelle urine: cosa fare?
L’ematuria da cui è affetto tuo figlio può essere dovuta a patologie renali come glomerulonefriti, ovvero infiammazioni acute o croniche del rene, oppure...
Infezione delle vie urinarie nel neonato: come si manifesta?
Ti descriverò alcuni sintomi, che però variano a seconda dell’età, ma diciamo che nel neonato si possono riscontrare: febbre oltre 38 gradi e mezzo,...
Esame citologico delle urine: cos'è?
L'esame citologico delle urine è un test diagnostico utilizzato per studiare le cellule che rivestono la parete della vescica. Parte di queste cellule vengono infatti...