Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Formazione Corda Vocale

La logopedia potrebbe far sparire una formazione alla corda vocale?

Buongiorno, un mese fa, a seguito di problemi alla voce che persistevano, ho effettuato fibrolaringoscopia a seguito della quale hanno riscontrato: "piccola formazione angiomatosa 1/3 anteriore corda vocale sinistra (senza specificare se si tratti di polipo o nodulo)", secondo il medico apparentemente riconducibile a qualche sforzo vocale. Pochi giorni fa, ho effettuato la visita di controllo. Il secondo medico, che ha visionato le corde con lo specchio, mi ha detto che il quadro obbiettivo è invariato, la formazione ha approssimativamente le dimensioni di 2 mm, similare ad un mese fa, ma essendo la zona un po' arrossata, risulta difficile una stima precisa (delle dimensioni); visto che non si è riassorbita, che è posizionata solo su una corda ed ha un colore non uniforme, mi ha consigliato di rimuoverla con intervento chirurgico effettuando anche esame istologico. Prima di ricorrere all'intervento, avrei voluto provare (1-2 mesi) con la logopedia, fare una nuova fibrolaringoscopia e vedere come andava. Cosa mi consigliate? Grazie.

Salve,
ti consiglio di effettuare in primis una visita dal medico specialista in foniatria che, dopo la laringostroboscopia, saprà indicarti una diagnosi precisa e indicazioni terapeutiche appropriate ed eventualmente ti indirizzerà ad un logopedista esperto in patologie della voce per la riabilitazione.
La terapia logopedica è da considerarsi una terapia assolutamente valida per il trattamento delle formazioni benigne cordali (quali noduli e polipi), pertanto, ti consiglierei di seguire questo iter prima di effettuare un intervento chirurgico.

Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Sara Delussu
Sara Delussu
Oristano - Via Beato Angelico, 28a, Oristano, OR, Italia
Altre risposte di questo specialista
Corda vocale paralizzata: la logopedia può aiutare?
Salve, la paresi della corda vocale monolaterale può essere trattata in modo efficace con la terapia logopedica, talvolta è possibile recuperare la motilità della...
Vedi tutte
Risposte simili
Difficoltà di lettura e scrittura: si ha diritto al sostegno?
La normativa per gli alunni con diagnosi specialistica di DSA prevede il dovere da parte delle istituzioni scolastiche di predisporre un Percorso Didattico Personalizzato (PDP)....
Esercizi per la pronuncia: quali sono?
La R è l'ultimo suono di acquisizione della nostra lingua perchè richiede contemporaneamente una buona tonicità e agilità della lingua, che deve vibrare attraverso il...
Ritardi nella lallazione: cosa fare?
Bisogna stimolare il bambino facendoli noi; se il bambino non ha subito traumi inizierà ad imitare e quindi dalla lallazione passerà alle prime paroline. ...