Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Glicemia Alta Candida

Come curare glicemia alta e candida con l'omeopatia?

Salve, mi servirebbero dei pareri riguardo 2 problemi di salute di 2 persone differenti. La prima persona ha la glicemia alta, è andata da un omeopata e le ha consigliato un trattamento di solo succo per 3 giorni, poi deve prendere una pillola di cui non ricordo il nome purtroppo e il 5° giorno può mangiare qualcosa e dovrebbe fare tutto questo per 3 settimane e secondo questa persona non avrà più bisogno di medicinali chimici. La seconda persona, invece, ha la candida, quale cura consiglierebbe? L'omeopata ha consigliato una lista di medicinali iniziali: ribes nigrim 50 gocce 3 volte al giorno dopo i pasti - lapacho tintura 21 gocce 3 volte al giorno dopo i pasti - chakra granuli 2 e chakra granuli 7, 3 palline di ciascuno per 3 volte al giorno dopi i pasti - 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio dopo cena, prima di andare a dormire - microflor 1 bustina dopo pranzo per 2 settimane - 487/d15hm 1 spruzzo sotto la lingua. I nuovi medicinali sono : 95nos/d6-15-0 1 spruzzo 3 volte al giorno sotto la lingua - chelidonium t.m. 50 gocce dopo ogni pasto - lapacho tintura 21 gocce dopo ogni pasto - microflor 130 buste 3 confezioni 1 busta al giorno. Cosa ne pensa a riguardo di tutto ciò? Può darmi dei consigli? Grazie infinite.

La terapia varia a seconda della localizzazione, mi devi dire dove è localizzata la candida.

Per la glicemia, che io sappia, non esiste una terapia omeopatica, sia che il pancreas non funzioni sia di tipo alimentare. Per quest'ultimo, esiste una serie di alimenti controindicati all'aumento di glicemia.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Rossana Clemente
Dr.ssa Rossana Clemente
Bari
Risposte simili
Cocculus e mal di montagna: è indicato?
Il mal di montagna comporta diversi sintomi, fra cui la nausea e le vertigini. Senz'altro il cocculus può essere d'aiuto. ...
Gocce omeopatiche per perdere peso: funzionano?
La perdita di peso non dipende dalle pillole, che sono solo un valido ausilio ad una dieta equilibrata. Rivolgiti ad uno specialista...
Insonnia: cosa fare?
Buonasera, la situazione che presenti rivela la presenza di una sintomatologia che pare ben strutturata (visti i 2 anni). Poichè riconosci un periodo abbastanza preciso...
Altre risposte di questo specialista
Organosyn 11: per cosa è indicato?
L'Organosyn 11, della ditta Hering, è un rimedio che ha molte indicazioni. Te ne cito alcune: ascessi dentali, calazio, condilomi, edemi degli...
Protrusioni discali: quali prodotti omeopatici le curano?
Il disco intervertebrale è costituito dal nucleo polposo di consistenza molle-gelatinosa, racchiuso da un tessuto di consistenza fibrosa chiamato anulus fibroso. Il nucleo polposo...
Cervicobrachialgia: si può curare con l'omeopatia?
La cervicobrachialgia è una patologia del sistema cervicale che causa forti dolori e fitte nelle zone interessate. Il dolore ha origine dal collo...
Ipertrofia massetere: che cura seguire?
È una condizione legata da un aumento di volume del muscolo massetere della masticazione; le cause possono essere variabili, in genere sono congenite. Per un...
Omeopata: chi consultare a Mantova?
Purtroppo non posso esserti utile in quanto sono un'omeopata pugliese. Devi informarti presso l'ordine dei medici di Mantova e chiedere se hanno istituito un registro...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più