Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Gocciolamento Lacrimazione

Cosa fare in caso di gocciolamento del naso e lacrimazione?

Da circa 2 anni mi hanno diagnosticato la maculopatia. Curata all'ospedale San Paolo di Milano con terapia a intervalli regolari di lucentis è già la quarta iniezione all'occhio sinistro e la mia vista è notevolmente migliorata. Da circa una settimana ho una lacrimazione all'occhio, non è ne rosso e non mi fa male, lo stesso problema succede anche durante i pasti con lacrimazione, gocciolamento del naso, muco alla gola e mal di testa: il giorno 3 settembre ho l'appuntamento al S. Paolo per il controllo, ma ho timore di esporre il mio problema. Non so se prenotare per l'otorino, forse è sinusite o riniti?

E' probabile che tu possa avere una ostruzione delle vie lacrimali dall'occhio al naso causato da un edema delle mucose.

Una visita otorino e' indicata in attesa del controllo imminente oculistico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico De Felice
Dr. Domenico De Felice
Milano - Piazza Duca d’Aosta, 8
Altre risposte di questo specialista
Visita oculistica: come si legge l'esito?
Assolutamente sì, occorre fare prima una visita ortottica che stabilisce l’eventuale angolo di strabismo presente e, successivamente, una visita...
Visione doppia: è obbligatorio un intervento chirurgico?
Buongiorno, le problematiche di diplopia, come ti avranno spiegato, sono legate alla patologia tiroidea che ha disassato i due occhi. ...
Valore limite della tonometria: qual è?
Buongiorno. Non esiste un vero e proprio valore limite anche se si stabilisce la soglia intorno ai 21 mmHg. Non esiste in quanto può variare...
Drusen soft perifoveali: che fare?
Le drusen che compaiono alla tua età sono fenomeni di deposito assolutamente normali. Se poi, come nel tuo caso, sono intorno alla zona centrale della...
Macchia nera in un occhio e problemi alla vista: diagnosi?
Buongiorno. Se una recente visita oculistica, una visita neurologica ed anche una risonanza magnetica nucleare hanno dato esito negativo direi che in linea di massima...
Vedi tutte
Risposte simili
Sinusite: come si cura?
La sinusite è un'infiammazione dei seni paranasali, cioè delle cavità delle ossa del viso che comunicano con le cavità nasali. Quando la mucosa nasale...
Lupus eritematoso sistemico: cos'è?
Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia cronica di tipo autoimmune che causa disturbi in varie parti del corpo, specialmente la pelle,...
Dolore cronico: quali possono essere le cause?
Può essere difficile stabilire la causa scatenante di un dolore cronico, poiché può derivare da una serie di fattori. Il dolore può...