Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Visione Doppia

È obbligatorio un intervento chirurgico in caso di visione doppia?

Ero affetto da ipertiroidismo e del morbo di Basedow. La tiroide mi è stata completamente tolta ed ho subito un intervento di decompressione orbitaria. Dopo l'intervento di decompressione, ho iniziato a vedere doppio. Sono stato visitato in ambulatorio ortottico e mi hanno messo sugli occhiali dei prismi, solo sulla lente dell'occhio sinistro. Dopo 5 mesi, ho subito un intervento di "recessione di 3 mm del retto inferiore" dell'occhio destro, non il sinistro dove ho i prismi. A distanza di un mese, non è cambiato nulla e uso ancora gli occhiali con gli stessi prismi, con l'occhio sinistro vedo torbido quasi come quando avevo la cataratta nell'occhio destro 2 anni fa. Mi pronosticano la possibilità di un altro intervento e non so come andrà a finire. Gradirei un'opinione e un consiglio.

Buongiorno,
le problematiche di diplopia, come ti avranno spiegato, sono legate alla patologia tiroidea che ha disassato i due occhi.

Ho sempre pensato che occorra intervenire il meno possibile se l'effetto diplopico è ridotto o annullato, semplicemente con correzioni ottiche anche prismatiche.

La nebulosità che presenti è probabilmente dovuta alla cataratta che inizierà, visto che hai detto di averla operata nell'altro occhio.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico De Felice
Dr. Domenico De Felice
Milano - Piazza Duca d’Aosta, 8
Risposte simili
Sostanza chimica in contatto con gli occhi: cosa fare?
Nel caso in cui le ustioni chimiche provochino lesioni oculari, bisogna far sdraiare la vittima, facendo voltare la testa dal lato interessato dall'ustione e tenendo...
Sindrome di Usher: di che cosa si tratta?
Una delle principali cause di sordocecità negli adulti si manifesta con sordità alla nascita e successiva perdita progressiva della vista per degenerazione della retina...
Sindrome di Charge: di che cosa di tratta?
La sindrome di Charge è una patologia rara, caratterizzata dalla presenza di molteplici anomalie. È tra le cause più frequenti della sordità e della
Altre risposte di questo specialista
Visita oculistica: come si legge l'esito?
Assolutamente sì, occorre fare prima una visita ortottica che stabilisce l’eventuale angolo di strabismo presente e, successivamente, una visita...
Drusen soft perifoveali: che fare?
Le drusen che compaiono alla tua età sono fenomeni di deposito assolutamente normali. Se poi, come nel tuo caso, sono intorno alla zona centrale della...
Macchia nera in un occhio e problemi alla vista: diagnosi?
Buongiorno,se una recente visita oculistica, una visita neurologica ed anche una risonanza magnetica nucleare hanno dato esito negativo, direi che in linea di...
Pressione oculare alta: quali sono i rischi?
Buongiorno,intanto purtroppo non hai detto una cosa importante: sei miope? Se sì, il rischio di glaucoma alla tua età è presente, quindi ben valutato...
Anticoagulante: può far arrossare gli occhi?
Buongiorno,un anticoagulante può provocare un'emorragia sottocongiuntivale per rottura di un capillare anche molto evidente ed estesa. Non crea alcun conflitto con il...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più