Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Immunochemilunescenza

Cosa indica un'alterazione dei valori CA15.3 immunochemiluminescenza?

Ho subìto un intervento per la rimozione di un carcinoma da più di 10 anni, per fortuna tutto bene. Adesso però ho dei valori alterati, esattamente quelli di CA15.3 immunochemiluminescenza. Ho fatto tutti i controlli al seno e all'utero con esiti negativi. Come devo comportarmi? Devo aspettare i 6 mesi per ripetere le analisi o devo accelerare i tempi?

Il ca 15.3, come tutti i markers tumorali, non ha una sensibilità e specificità del 100%. Può risentire nella sua determinazione anche di condizioni non patologiche in senso oncologico. 

Ti suggerirei di ripetere il marcatore tra un mese. Comunque, ovviamente, occorre che tu faccia riferimento ai tuoi curanti che conoscono tutta la tua storia clinica nel dettaglio.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
Roma - VIA F.A.GUALTERIO, 127
Altre risposte di questo specialista
Eritrodisestesia: cos'è?
L'eritrodisestesia palmo plantare, anche nota come sindrome mano-piede in oncologia, è il risultato di alcuni trattamenti con farmaci oncologici, si presenta con arrossamento e...
Linfonodi all'inguine: cosa comportano?
La presenza di linfonodi inguinali è cosa normale dal punto di vista anatomico. Se tali linfonodi sono dolenti o ingranditi di volume, la prima ipotesi...
Carcinoma ovarico: quali cure seguire?
Il principio attivo Avastin è un agente inibitore dell'angiogenesi ed è un farmaco ormai di comune utilizzo. Occorre verificare però le condizioni generali...
Marcatori tumorali: cosa indicano?
Il CEA è un marcatore tumorale. Tale marcatore non possiede una specificità ed una sensibilità del 100%, pertanto può trovarsi alterato anche in condizioni non...
Ulcere durante la chemioterapia: cosa fare?
E' indispensabile che tu ti sottoponga ad una visita clinica per verificare lo stato effettivo delle ulcerazioni. Se non dovessero tendere a guarigione, è opportuno...
Vedi tutte
Risposte simili
Piastrine basse in un bimbo di 11 anni: quali sono le possibili cause?
La causa può essere un'alterata produzione oppure una risposta di alterata immunità. Ti consiglio di indagare anche i fattori della coagulazione. ...
Ferritina bassa: cosa fare?
Buongiorno. Le donne in età fertile, come nel tuo caso, perdono quel ferro dai depositi con il ciclo. E' opportuno che tu assuma alimenti ricchi...
Ferritina e piastrine alte: cosa fare?
Buongiorno. La vera terapia che puoi seguire è semplicemente un attento controllo dei valori ogni 6 mesi. In caso...