Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Linfoma Non Hodgkin Dieta Consigliabile

Che dieta deve seguire un uomo di 40 anni affetto da linfoma di non Hodgkin?

Buongiorno, quale dieta è consigliata ad un paziente quarantenne affetto da linfoma di non Hodgkin bilaterale latente? Al paziente non è stato ancora avviato il ciclo chemioterapico causa lungaggini negli esami. Ho trovato indicazioni su cosa non mangiare (carni, in particolare quelle rosse, pesce non accuratamente selezionato, pasta, zuccheri, latticini, patate), ma non su come organizzare dei pasti normali. Grazie.

Buongiorno,

nella tua alimentazione quotidiana, dovresti tenere in conto che è buona cosa utilizzare poco i cibi a carattere infiammatorio come le carni, bianche e rosse, i frutti di mare, latte, latticini e prodotti da forno ricchi in glutine e grassi. Al contrario, utilizzare molta frutta, verdure di stagione, mandorle e noci, olio di oliva extravergine, legumi e cereali integrali può essere molto utile. Se poi vuoi sapere come distribuire i pasti, devi rivolgerti ad un bravo nutrizionista che valuti le analisi e la composizione corporea con Bia.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Maria Stella Cacciola
Dr.ssa Maria Stella Cacciola
Catania - Corso delle Province, 20, Catania, CT, Italia
Risposte simili
Colon irritabile: come curarlo?
Buonasera. Prima di tutto, devi individuare gli alimenti che ti danno fastidio (soprattutto i vegetali e la frutta) e, nel caso, devi valutare la quantità...
Fame nervosa: come risolvere?
La fame compulsiva e continua non è una complicazione o rischio della DBS, che hai eseguito per il Parkinson. Qualora assumessi dei farmaci,...
Limone: può causare stitichezza?
Il limone non porta stitichezza: la stitichezza cronica è data dall'introito alimentare di cibi non idonei al nostro organismo, come per esempio formaggi stagionati,...