Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Nutrizione

Tutte le risposte di Nutrizione

Hai un dubbio o un problema di Nutrizione? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Nutrizione
Probiotici: di cosa si tratta?
I probiotici sono microrganismi e batteri che fanno parte del nostro intestino, sono presenti soprattutto nell’intestino crasso. La loro formazione naturale risale...
Potassio: quali cibi ne contengono di più?
L’iperkaliemia potrebbe avere cause diverse tra cui disturbi renali, uso di farmaci che influiscono sul funzionamento dei reni stessi, consumo eccessivo di supplementi alimentari; più...
Allergia al nichel: esiste una dieta consigliata?
Esistono diete nichel free, nel senso che si cerca di abbassare il più possibile il livello di nichel introdotto con l'alimentazione, consumando alimenti che ne...
Amilasi pancreatiche alte: quale dieta devo seguire?
Prima di effettuare drastiche correzioni nella tua dieta è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttuazioni...
Favismo: di che cosa si tratta?
È una grave intolleranza alle fave, sia sotto forma di legume che anche in pianta. È una carenza genetica di un enzima che provoca...
Mancanza di fosforo: come si cura?
Alla luce dei dati scientifici disponibili, posso dirti che nell'alimentazione è importante che ci sia il giusto bilancio tra fosforo e calcio. Quest'ultimo...
Celiachia: cosa mangiare?
Cara Lettrice, l'alimentazione è vastissima, ti consiglio di evitare cereali con glutine e mais, prediligi cereali come miglio, riso integrale, basmati semintegrale e...
Glicemia bassa: quali conseguenze comporta?
Si parla di bassa glicemia quando i valori sono sotto 60-70 mg/dl fisso, il range di normalità è 70-100 mg/dl. ...
Latticini e dolori alla milza: possono essere collegati?
Dovresti osservare se questo fenomeno succede anche altre volte in cui assumi latte e/derivati del latte. Si potrebbe pensare ad un'allergia o intolleranza al...
Problemi di assorbimento di acido folico: cosa fare?
Salve,l’acido folico viene assorbito nel tratto gastrointestinale, diffuso attraverso il sistema vascolare e immagazzinato principalmente nel fegato. I sulfamidici possono interferire con...