Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Terapia Con Tamoxifene Per Ipertrofia Prostatica

Quale terapia per l'ipertrofia prostatica?

Soffro di ipertrofia prostatica, e ho usato per mesi il Tamsulosin cloridrato. Ora il medico mi ha prescritto il Tamoxifene; prima avevo il psa a 16, ora a 9 e ho fatto tre biopsie, tutte negative. Domani farò la quarta perché l'urologo ritiene a rischio il psa a 9, nonostante sia sceso. E' giusta questa terapia?

Il Tamoxifene si usa nel carcinoma prostatico ormonodipendente e nella ginecomastia secondaria a terapia sostitutiva con testosterone nell'ipogonadismo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Mario Talloru
Dr. Mario Talloru
Cagliari - Via Cettigne 11
Risposte simili
Varicocele: come si effettua la diagnosi?
Il varicocele è raro nei bambini d’età inferiore ai 10 anni, mentre, alla fine dell’adolescenza, compare in 15 ragazzi su 100. Si può manifestare...
Ipospadia: che cos'è e come viene trattata?
L'ipospadia è una malformazione congenita in cui il meato dell’uretra non sbocca al vertice del pene, ma in un punto qualunque della...
Criptorchidismo: che cos'è e come si interviene?
Il criptorchidismo è la mancata presenza di uno o di entrambi i testicoli nello scroto, non comporta dolore, il bambino non si lamenta...
Altre risposte di questo specialista
Cistite: cosa fare?
Dopo 20 giorni dalla fine della terapia antibiotica, è opportuno fare: esame delle urine, urinocoltura e tampone uretrale, chlamidia e micoplasma. Per gli altri consigli come...
"Lesioni di aspetto polipoide endovescicali": cosa vuol dire?
Avrebbero dovuto spiegartelo quando hai fatto la cistoscopia. Potrebbe essere una neoformazione, verosimilmente benigna, da rivalutare a breve distanza di tempo per valutare eventuali modificazioni....
Vedi tutte