Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Vene Evidenti Cure

Come eliminare le vene evidenti?

Ho problemi estetici per tanti capillari, non ho dolori alle gambe, ne gonfiori, sono andata da tanti specialisti, ho fatto tanti ecodoopler, la safena funziona bene, cosa mi consigliate?

La migliore soluzione attuale contro le vene dilatate degli arti inferiori non sono obliterarle o asportarle ma curarle con un nuovo metodo, la "fleboterapia rigenerativa tridimensionale" (T.R.A.P.), che propone una soluzione "rigenerativa". La cura del circolo perforante fa sparire alla vista tutti i vasi superficiali e le teleangectasie (capillari). Il risultato è permanente nel tempo e il trattamento è senza complicanze. La T.R.A.P. è l'unica vera cura dell'insufficienza venosa perchè tratta la causa della patologia e non solo l'effetto, come invece fanno le tecniche tradizionali (fleboctomia, scelroterapia, obliterativa e safenectomia). Il nuovo concetto di cura del circolo è reso possibile dall'utilizzo di una soluzione rigenerativa e consente di ottenere risultati importanti abbandonando le terapie flebologiche tradizionali.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giorgio Molteni
Dr. Giorgio Molteni
Milano - Viale Papiniano, 38
Risposte simili
Dolore al piede: cosa fare?
Buonasera, ti consiglio di controllare l'ac urico. Cordialmente
Bruciore ai piedi: cosa può essere?
Buonasera,bisognerebbe avere più informazioni circa gli esami eseguiti, ad esempio: che tipo di esami del sangue? EMG-ENG? Doppler venoso e arterioso per valutare la...
Braccio freddo: quali cause?
Le cause potrebbero essere neurologiche o vascolari. Fai un ecodoppler per avere maggiori informazioni sul tuo problema. Saluti
Altre risposte di questo specialista
Massaggi per ritenzione idrica: cosa potrebbero provocare?
Buongiorno gentile signora,assolutamente nessun problema. Puoi fare tali sedute. Il ventaglio di azione é molto ampio. Affidati ad un professionista serio che saprà consigliarti e...
Guancia incavata dopo una testata: cosa fare?
La perdita di tessuto può essere solo ripristinata con un'infiltrazione di acido ialuronico che ripristina il normale volume del viso. ...
Pancia piatta: come?
Buongiorno. È necessario un approccio mediante una dieta personalizzara easy Slim per un max di 3 settimane e una associazione di sedute di fosfatidilcolina, che...
Foto-bio-stimolazione-fotoeudemia: quali sono i rischi?
Buonasera, la fotobiostimolazione e fotoeudermia sono un forte potenziatore metabolico e veicolatore di alcune molecole. L'energia luminosa viene assorbita dagli strati sottocutanei che...
Addominoplastica: quali sono i rischi?
L'addominoplastica è una procedura chirurgica relativamente complessa. Si tratta comunque di una procedura chirurgica vera e propria, dove le complicanze (sanguinamento, sieroma, perdita...
Vedi tutte