Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Ferdinando Granata

Dr. Ferdinando Granata

Dr. Ferdinando Granata
Dr. Ferdinando Granata
(0)
Caltanissetta - Via Giacomo Cusmano, 1

Curriculum

ESPERIENZE LAVORATIVE
• 1997-2001 Corso di specializzazione secondo normativa Europea in qualità di Assistente in Formazione con frequenza obbligatoria presso la Clinica di Ortopedia e Traumatologia presso il Policlinico di Modena.
• Contratto Libero-professionale in convenzione con ASL Valle d'Aosta dal 19/11/2001 al 30/04/2002.
• Incarico a tempo determinato c/o U.B. Ortopedia e Traumatologia dell’AZIENDA USL Valle d’Aosta dal 01/05/2002 al 26/12/2002.
• Dirigente Medico I° livello a tempo indeterminato c/o U.B. Ortopedia e Traumatologia dell’AZIENDA USL Valle d’Aosta dal 27/12/2002.
• Dirigente Medico I° livello a tempo indeterminato c/o U.O. Ortopedia e Traumatologia Azienda Ospedaliera “S. Elia” di Caltanissetta dal 01/08/2006 al 30/04/2009.
• Dirigente Medico I° livello a tempo indeterminato c/o U.O. Ortopedia e Traumatologia P.O. S. Giacomo D’Altopasso di Licata -A.S.P. di Agrigento- dal 01/05/2009 al 15/06/2009.
• Dirigente Medico I° livello a tempo indeterminato c/o U.O. Ortopedia e Traumatologia P.O. “S. Elia” -A.S.P. di Caltanissetta- dal 16/06/2009 a 15/01/2016, con incarico Dirigenziale C2 “Traumatologia e Chirurgia della mano, conferito con delibera n. 90 del 16/01/2015.
• Dirigente Medico I° livello in comando presso l'U.O. di Ortopedia e Traumatologia del P.O. “Chiello” di Piazza Armerina dell'ASP di ENNA dal 16/01/2016 al mese di Giugno 2016.
• In aspettativa dall’ASP di Caltanissetta dal mese di Luglio 2016. Presta attualmente servizio come Dirigente medico a tempo determinato presso l'U.O. di Ortopedia e Traumatologia del P.O. “Chiello” di Piazza Armerina dell'ASP di ENNA, essendo risultato vincitore dell’incarico di Dirigente Medico Ortopedia e Traumatologia ASP ENNA.

FORMAZIONE
• Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di Palermo in data 29/10/1996 con il punteggio di 107/110, ricevendo, da parte della commissione esaminatrice il giudizio di “Tesi degna di Menzione”.
• Conseguito l’abilitazione presso l’Università di Palermo nella sessione del mese di maggio dell’anno 1997 con il punteggio di 50/50 .
• Conseguito la Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia il 29/10/2001 con il punteggio di 48/50.
• Diploma di “Ecografia Muscolo-scheletrica”, conseguito il 20 giugno 2008 presso la Scuola di Ecografia Muscolo-scheletrica dell’Istituto di Medicina dello Sport dell’Università degli Studi di Bologna.
• Frequentato il Corso di formazione manageriale per Dirigente di Struttura Complessa FM0516, autorizzato con il D.A. n. 3245/09 e successiva nota assessoriale DASOE n. 6429 del 25/01/2016. Il corso si è realizzato presso il CEFPAS di Caltanissetta dal 2 febbraio 2016 al 19 gennaio 2017.
• Dirigente Medico di I° livello a tempo indeterminato presso l'U.O.C. di Ortopedia e Traumatologia del P.O. “S. Elia” dell'ASP di Caltanissetta dal mese di Agosto 2006, dopo aver prestato servizio presso l’U.O. di Ortopedia e Traumatologia dell’Azienda USL dell’Valle di Aosta, essendo stato vincitore del concorso bandito dall’Azienda USL della Valle d’Aosta nel mese di APRILE 2002 e aver prestato servizio presso l’U.O. di Ortopedia e Traumatologia del P.O. “S. Giacomo D’Altopasso” di Licata -A.S.P. di Agrigento- dal 01/05/2009 al 15/06/2009.
• (In aspettativa dall’ASP di Caltanissetta dal mese di Luglio 2016) Dirigente medico a tempo determinato presso l'U.O. di Ortopedia e Traumatologia del P.O. “Chiello” di Piazza Armerina dell'ASP di ENNA, essendo risultato vincitore dell’incarico di Dirigente Medico Ortopedia e Traumatologia ASP ENNA.
• Partecipato a diversi corsi di aggiornamento sulla chirurgia protesica di ginocchio, di gomito, d’anca, di spalla, sul trattamento delle fratture in traumatologia.
•Frequentato, nell'anno 1997-98 e 1998-99, per un periodo di 6 mesi, il reparto e le sale operatorie della divisione di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale S. Agostino di Modena.
•Frequentato, dal mese di novembre del 99 al mese di aprile del 2000, Gli Istituti Ortopedici “Rizzoli”, partecipando alle varie attività chirurgiche.
•Preso parte, fin dal I° anno di Specializzazione, a molteplici interventi chirurgici ortopedici ed a molteplici attività di pronto soccorso.
•Iscritto dal 1997 alla S.I.O.T. (Società Italiana Ortopedia e Traumatologia ) e alla S.E.R.T.O.T. (Società Emiliana Romagnola Triveneta di Ortopedia e traumatologia ) e dal 2002 alla S.P.L.L.O.T . Partecipato alle varie riunioni-congressi organizzate da tali Società.
•Relatore a vari congressi di Ortopedia e Traumatologia e di aver pubblicato diversi lavori sulle più note riveste di Ortopedia.

Aree di competenza

Chirurgia della mano Chirurgia della spalla

Strutture sanitarie in cui opera

Asp Caltanissetta
(0)
Via Giacomo Cusmano, 1 Caltanissetta

Ultime risposte

Ecografia alla spalla: come si legge?
Leggendo il referto ecografico, ti confermo che la problematica è risolvibile solamente con il trattamento chirurgico. Sarebbe utile l'esecuzione di Risonanza magnetica per identificare bene...
Dolore alla spalla: che cosa fare?
L’ecografia è un esame operatore dipendente, nel senso che, molte volte, non si riesce ad essere precisi nel decidere il trattamento. Da...
Rigetto della cambra: cosa fare?
Da quello che descrivi, a me sembrerebbe un’intolleranza al mezzo di sintesi cioè alla camera. Il mio consiglio è rimuoverla. ...