Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ecografia Spalla Lettura

Come si legge l'ecografia alla spalla in una donna di 64 anni?

Egregio dr., a causa di una caduta avvenuta 5 mesi fa, ho problemi alla spalla dx. Da principio, ho tenuto il tutore per circa un mese, poi 20 sedute di fisioterapia che comprendevano il programma 5. Non avendo riscontrato molto miglioramento, finalmente il mio medico di famiglia mi ha fatto eseguire un'ecografia, di cui le riporto il referto: "si documenta un'ampia lesione a tutto spessore del tratto inserzionale anteriore del tendine del sovraspinato; residua la componente posteriore tendinea finemente disomogenea ma continua. Il gap tendineo appare occupato da minimo versamento che si estende nello spazio sotto-acromiale e nel cavo articolare. Non significative alterazioni del t. sottospinoso. In corrispondenza del versante postero-laterale della testa omerale si documenta una fine irregolarità della corticale ossea, probabilmente da correlare al pregresso trauma contusivo diretto in anamnesi. Esiti di lesione verosimilmente completa del t. sottoscapolare. Il tendine del capo lungo del bicipite brachiale appare comunque in sede, continuo; è apprezzabile minimo versamento nella sua guaina. Secondo lei, è inevitabile l'operazione? Ho 64 anni. Distinti saluti.

Leggendo il referto ecografico, ti confermo che la problematica è risolvibile solamente con il trattamento chirurgico. Sarebbe utile l'esecuzione di Risonanza magnetica per identificare bene la o le lesioni del sovraspinoso e del sottoscapolare, per decidere il trattamento chirurgico da effettuare.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Ferdinando Granata
Dr. Ferdinando Granata
(0)
Palermo - Via Nunzio Morello, 10
Altre risposte di questo specialista
Dolore alla spalla: che cosa fare?
L’ecografia è un esame operatore dipendente, nel senso che, molte volte, non si riesce ad essere precisi nel decidere il trattamento. Da...
Rigetto della cambra: cosa fare?
Da quello che descrivi, a me sembrerebbe un’intolleranza al mezzo di sintesi cioè alla camera. Il mio consiglio è rimuoverla. ...
Nervo sciatico infiammato: che fare?
Buongiorno. Se il dolore si ripresenta, ti consiglio di iniziare della fisioterapia in particolare della TENS E TEKARTERAPIA + nicetile fl. 2 al giorno per 10...
Appianamento della fisiologica lordosi cervicale: che fare?
Buongiorno. Ti consiglio innanzitutto di eseguire la Risonanza Magnetica del rachide cervicale per vedere l'eventuale presenza di ernie cervicali. Nel mentre utile posizionare collare ortopedico morbido...
Alluce valgo e secondo dito a martello: che cosa fare?
Buongiorno,tutto dipende dall'età della paziente, il tipo di intervento è dipendente anche dal grado del valgismo dell'alluce e dalla deformità a martello o a griffe...
Vedi tutte

Risposte simili

Colpo della strega: cos'è esattamente?
Il colpo della strega è un episodio di lombalgia acuta che si manifesta con sensazione di rigidità e forte dolore nella parte bassa della schiena....
Ernia del disco: che cos'è?
Il disco intervertebrale, che è interposto tra 2 vertebre, è costituito da una parte periferica denominata anulus fibroso e una parte centrale, gelatinosa, denominata nucleo...
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna vertebrale, ci sono diverse terapie utili, ma a consigliarti una terapia deve essere...