Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr Giuseppe Vaccari

Dr. Giuseppe Vaccari

Dr. Giuseppe Vaccari
Dr. Giuseppe Vaccari
Torino - Via G. Ferraris, 145

Informazioni

In un sistema in cui la cardiologia medica e quella chirurgica sembrano essere due realtà lontane, il mio primo obbiettivo è quello di verificare quale sia la terapia più idonea per paziente tra quella medica e quella chirurgica. in un secondo tempo decidere quale sia l'intervento più adatto.

1997 – 1999 durante il periodo trascorso presso l’ Oxford Heart Centre, Inghilterra, sotto il Prof. S. Westaby ha preso parte attivamente al progetto sperimentale di Jarvik 2000. Presso Oxford Heart Centre, oltre all’impegno dell’acquisizione delle piu’ moderne tecniche cardiochirurgiche: chirurgia dell’aorta, protezione cerebrale e del midollo spinale –

Dal 1999 eseguo interventi di cardiochirurgia come primo operatore.
Dal 2000 mi interesso della chirurgia “senza sangue” e sono cardiochirurgo di riferimento per Testimoni di Geova. ( 358 interventi di cardiochirurgia su tali pazienti). Ho creato ed organizzato presso la Struttura di Torino e Milano un ambulatorio per l'inquadramento e la preparazione preoperatoria di tali delicati pazienti. Responsabile Bloodless Surgery.
Dal 2002 eseguo interventi di rivascolarizzazione miocardica mediante by-pass aorto coronarico a cuore battente utilizzando condotti arteriosi.
Dal 2006 eseguo interventi di riparazione complessa della valvola mitralica utilizzando corde tendinee:
Dal 2010 utilizzo tecniche di Port Access in interventi di mini-invasiva.
Dal 2015 collaboro con il Centro della Cardiomiopatia Ipertrofica Ostruttiva Diretta dal Dott. Ferrazzi.

Curriculum

1992: Laurea in Medicina e Chirurgia con lode, Universita’ di Firenze, Firenze.1998 Specializzazione in Cardiochirurgia con lode, Universita’ di Siena, Siena.1997 – 1998 Reserch Fellow , John Radcliffe Hospital Oxford Heart Centre, Oxford, England.1998-2000 Cardiochirurgo, H.Clinicizzato San Donato Milanese,MI 2000-2012 Operatore Cardiochirurgo, Maria Pia Hospital, Torino.2004-2012 Professore a.c Scuola di Specializzazione di Cardiochirurgia, Università di Pisa. Dal 1998 eseguo interventi di cardiochirurgia tradizionali o secondo le più recenti tecniche: rivascolarizzazione miocardica arteriosa a cuore battente, mini invasiva, sostituzioni valvolari. Dal 2006 particolare interesse sulla chirurgia della riparazione conservativa della valvola mitralica. 2013-2016: Responsabile Chirurgia valvolare riparativa e mini-invasiva IRCCS Multimedica - Sesto San Giovanni Milano. 2016 -presente Responsabile Servizio di Cardiochirurgia Esangue. Policlinico di Monza, Monza . Specialista in cardiomiopatia ipertrofica .

Aree di competenza

Esperto in cardiochirurgia (aorta, bypass)

Ultime risposte

Valvuloplastica: quando intervenire?
Buongiorno, in considerazione dei dettagli che mi hai riferito, manca all'ecocuore il gradiente trans mitralico, ma, comunque, l'area di 0,9 e l'atriomegalia sono già di...
Coartazione aortica: si può intraprendere una gravidanza?
L'intervento di coartazione aortica in età pediatrica di per sè non controindica una gravidanza, bisogna comunque accertarsi che non vi sia una ristenosi...
Pacemaker: quando si può riprendere l'attività sportiva?
L'impianto del pace maker, seppur sia una procedura relativamente veloce, è pur sempre una procedura invasiva, per cui non è indicata attività fisica almeno...
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto