Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr. Mario De Siati
  4. Risposte
Dr. Mario De Siati
Dr. Mario De Siati
Foggia - Via Suor Maria Celeste Crostarosa, 25
Elenco risposte
Incontinenza urinaria: è corretta la cura con dutasteride?
Il dutasteride non ha alcuna attività sulla produzione di urina e quindi non è il responsabile dei disturbi che riferisce suo padre. ...
Prurito ai testicoli e arrossamento delle vene. Cosa fare?
Da quello che mi dici potrebbe trattarsi di una irritazione dovuta al sudore o una micosi. Lavati con un detergente a...
Continuo stimolo (sensazione di) ad urinare: quali sono le cause?
Buongiorno. Questa fastidiosa sensazione potrebbe essere causata da una prostatite. La prostatite dà infatti questo sintomo spiacevole. E' bene...
Sacca scrotale più piccola della media: perché?
Purtroppo, senza una visita diretta, non riesco a fare delle ipotesi, ma potrebbe trattarsi anche di un referto normale di cui non devi preoccuparti. Parlane...
Testicoli arrossati e ipersensibilità. A cosa potrebbe essere dovuto?
Immagino tu sia preoccupato, ma mi sento di tranquillizzarti. Potrebbe essere una semplice dermatite. Il mio consiglio è di consultare un dermatologo di fiducia che...
Macchioline rosse sul glande dopo aver curato delle placche in gola: esiste un nesso?
Da quello che dici, potrebbe essere una candidosi. È bene farsi visitare dal medico di famiglia che saprà esaminare il tuo caso.
Bruciore alla vescica, stimolo continuo ad urinare: quali sono le cause dei bruciori alla vescica?
Per la diagnosi di tumore prostatico è necessaria l'esplorazione prostatica transrettale, il dosaggio del PSA ed eventualmente una biopsia prostatica sei i primi due esami...
Ernia scrotale: quali disturbi può causare?
Buongiorno,dipende dall'ernia scrotale: se comprime le radici che portano l'innervazione all'apparato urinario, si possono avere vari disturbi come ad esempio la pollachiuria, cioè...
Prostata: qual è l'intervento meno invasivo e con minori complicazioni?
Dipende dal motivo dell'intervento: se riguarda l'ipertrofia prostatica, in presenza di un adenoma non superiore di 70-80 gr, l'intervento che generalmente...
Ureaplasma urealyticum: che tipo di danni può provocare?
In molti casi questo germe può essere asintomatico, ma può anche provocare disturbi urinari. Il consiglio che posso dare a te e alla tua compagna...