Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Specialisti
  3. Dr. Paolo Padula

Dr. Paolo Padula

Dr. Paolo Padula
Dr. Paolo Padula
Genova

Informazioni

Laureato con il massimo dei voti nel 1985 presso Università di Genova
Specialista in Chirurgia Generale con il massimo dei voti e Lode
Dottorato di ricerca presso Università di Pavia in "Chirurgia sperimentale e Microchirurgia" con il massimo dei voti e Lode.
Diploma di Medico esperto in Omotossicologia e discipline integrate presso AIOT Milano.
Dirigente Medico Presso Unità S. Di Chirurgia Generale ed Endoscopia dell'Ospedale Evangelico Internazionale sede di Voltri.
Attività chirurgica open e laparoscopica addominale.
Omeomesoterapia e omeosiniatria antalgica , funzionale e vascolare non convenzionale.

Curriculum

Laureato nel Maggio 1985 frequento la Clinica Chirurgica Universitari a Geniva e la Divisione di Chirurgia d’urgenza e PS diretta dal Prof. M. Casaccia.
Successiva Squola
Di Specializzazione in Chirurgia Generale
Dottorato di ricerca PHD presso Università di Pavia.
Dal 1993 assunto un ruolo presso la U. O. Di Chirurgia Generale dell’Ospedale P. A. Micone diretta dal Prof. L. A. Cogolo.
Dal 2001 dirigente presso U. O chirurgia generale ospedale S. Carlo di Voltri poi OEI Evangelico Internazionale con attività di chirurgia Generale e d’urgenza laparoscopica e laparotomia.
Referente per la Day Surgery della stessa UO.

Aree di competenza

Esperto in chirurgia laparoscopica Esperto in chirurgia addominale

Elenco recensioni

Roberto Piero Giordano

Ottimo chirurgo

Ernia ombelicale

Ultime risposte

Ricanalizzazione colon: come avviene l'intervento?
L’intervento di ricanalizzazione può essere eseguito in chirurgia aperta oppure in laparoscopia, con accesso di servizio o con anastomosi intracorporea. La scelta tra...
Ernia iatale: qual è il post intervento?
L’intervento di Nissen Rossetti di fundoplicatio per l’ernia jatale può avere varie complicanze post operatorie: la possibile persistenza di reflusso se troppo larga o...
Asportazione cistifellea: è normale la diarrea?
Dalla tua descrizione, non penso che la situazione attuale possa essere conseguenza del precedente intervento di colecistectomia. Può essere presente una modesta difficoltà digestiva...
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto