Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Chirurgia generale

Tutte le risposte di Chirurgia generale

Hai un dubbio o un problema di Chirurgia generale? Cerca la soluzione fra le risposte dei nostri esperti!

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Chirurgia generale
Addensamento polmonare basale dopo una appendicectomia: qual è la terapia più indicata?
Non avendo notizie più precise sulle caratteristiche dell'addensamento, propenderei anch'io, come il chirurgo, per un controllo radiologico ravvicinato: anche se si riscontrasse solo un miglioramento...
Biopsia positiva per lesione polipoide ulcerata: cosa fare?
Devi sottoporti ad un intervento di asportazione della lesione, probabilmente chirurgico, ma dipende dall'esame istologico della biopsia, dalle dimensioni della lesione...
Pancreas divisum congenito: bisogna operare?
Il pancreas divisum va trattato solo se è sintomatico. La terapia è inizialmente endoscopica, come le ha suggerito il collega, e...
Adenoma surrenalico di 3,5 cm: va asportato?
Se presenti sindrome di Cushing c'è indicazione all'asportazione e preferibilmente per via mininvasiva (laparoscopica o robotica).
Ernia diaframmatica: c'è possibilità di reflusso?
Condivido pienamente il parere del collega chirurgo. La gastroscopia (più precisamente esofago-gastro-duodenoscopia) è un esame invasivo, che, seppure in una minoranza...
Linfonodi inguinali e addominali: cosa sono?
I linfonodi sono naturalmente presenti nel nostro organismo. Sono ghiandole, normalmente non palpabili, che analizzano la costituzione della linfa, liquido proteico che si forma nei...
Esofagoscopia con biopsia: come si esegue?
Gentile paziente, l'esame si esegue in blanda sedazione combinata (anestetico locale orofaringeo in spray e sedazione endovenosa). L'endoscopista introduce,...
Ileostomia: come si esegue?
Gentile paziente, le ileostomie temporanee, di solito confezionate per evitare che le feci transitino a contatto con un'anastomosi...
Ernia inguinale e dolori post operatori: cosa può essere?
Un'ernia plurirecidiva comporta invariabilmente esiti relativi alla debolezza della parete addominale e alle ripetute incisioni. Ti consiglierei di eseguire un'ecografia, che...
Ernia paraombelicale: si può riformare?
Penso che sia necessaria una nuova visita chirurgica. Gli elementi da tenere in considerazione sono molti: è stata posizionata una protesi o...