7 consigli di diete per l'estate e per un’alimentazione leggera e salutare

Emanuela Spotorno | Editor

Ultimo aggiornamento – 10 Luglio, 2024

Uno yogurt con miele e noci

Con l’arrivo dell’estate, le giornate si allungano e le temperature aumentano, portando con sé una maggiore voglia di trascorrere tempo all'aperto e di prendersi cura del proprio benessere.

In questo periodo dell'anno, si avverte spesso la necessità di adattare la propria alimentazione non solo per sentirsi più leggeri, ma anche per affrontare il caldo in modo ottimale.

Le diete estive non riguardano solo la perdita di peso, ma anche il mantenimento di un equilibrio nutrizionale che permetta di avere energia e vitalità.

Scopriamo insieme alcuni consigli utili per seguire una dieta estiva che favorisca il benessere fisico e mentale, aiutando a mantenere idratato il corpo e a migliorare la digestione.

Dieta per l'estate: 7 consigli utili

Per affrontare al meglio l'estate, godere dei benefici di un’alimentazione leggera e salutare si consiglia di seguire questi sette consigli pratici.

Scegliere alimenti freschi e di stagione

Durante i mesi estivi, si consiglia di prediligere alimenti freschi e di stagione. Frutta e verdura estive, come anguria, melone, cetrioli e pomodori, non solo aiutano a mantenere idratato il corpo, ma forniscono anche vitamine e minerali essenziali.

Si raccomanda di includere almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno nella dieta.

Bere molta acqua

L’idratazione è fondamentale durante l’estate. Si suggerisce di bere almeno 2 litri di acqua al giorno per compensare la perdita di liquidi dovuta alla sudorazione. Bere acqua regolarmente aiuta a mantenere la pelle idratata e a favorire la digestione.

Limitare gli alimenti ricchi di grassi

Si consiglia di ridurre il consumo di alimenti ricchi di grassi saturi e zuccheri. Questi alimenti possono appesantire la digestione e causare una sensazione di stanchezza.

Optare invece per grassi sani, come quelli presenti in avocado, noci e olio d’oliva, che offrono benefici nutrizionali senza appesantire.


Potrebbe interessarti anche:


Preferire pasti leggeri e frequenti

Per evitare la sensazione di pesantezza, si raccomanda di consumare pasti leggeri e frequenti. Piatti come insalate, zuppe fredde e centrifugati possono essere ottime opzioni per un pasto nutriente e rinfrescante.

Si suggerisce di evitare pasti troppo abbondanti, specialmente durante le ore più calde della giornata.

Integrare con proteine magre

Le proteine sono essenziali per il mantenimento della massa muscolare e per un corretto funzionamento del corpo. Durante l’estate, si consiglia di scegliere proteine magre, come pollo, pesce, legumi e tofu.

Questi alimenti forniscono proteine di alta qualità senza appesantire il sistema digestivo.

Ridurre il consumo di alcol

Durante le giornate estive, può essere allettante consumare bevande alcoliche fresche. Tuttavia, l’alcol può contribuire alla disidratazione e aumentare la sensazione di fatica.

Si raccomanda di limitare il consumo di alcol e di preferire bevande analcoliche e rinfrescanti, come tè freddo o acqua aromatizzata.

Concludere con un dolce leggero

Se si desidera concludere il pasto con un dolce, si suggerisce di optare per dessert leggeri a base di frutta, come sorbetti o macedonie. Questi dolci sono rinfrescanti e apportano meno calorie rispetto ai dolci tradizionali.

Dieta per l'estate settimanale: ecco un esempio

Ecco un esempio di dieta estiva settimanale per aiutare a pianificare pasti leggeri, nutrienti e rinfrescanti.

Questo schema settimanale è pensato per fornire idee pratiche e gustose che rispettino i principi di un’alimentazione sana, favorendo l'apporto di nutrienti essenziali senza appesantire.

Naturalmente, è importante considerare le proprie esigenze nutrizionali e adattare le porzioni e gli alimenti in base alle preferenze personali e alle specifiche necessità dietetiche.

Adottare una dieta estiva equilibrata e leggera permette di affrontare al meglio le giornate calde, mantenendo energia e benessere. Seguendo questi semplici consigli e l’esempio di dieta settimanale, si potrà godere dell’estate senza rinunciare al piacere del buon cibo e perché no, se lo si desidera, perdere qualche chilo.

Tuttavia, per un piano alimentare personalizzato e adatto alle proprie specifiche esigenze, è sempre consigliabile consultare un nutrizionista o un dietologo, che saprà fornire indicazioni precise e su misura.

Soprattutto è utile approfittare della bella stagione per svolgere attività fisica all’aperto (evitando le ore più calde del giorno), utile per innescare il deficit calorico (che avvierà il dimagrimento) oltre che aumentare i livelli di Vitamina D (ma bisogna ricordarsi sempre di usare la protezione solare corretta).

Emanuela Spotorno | Editor
Scritto da Emanuela Spotorno | Editor

Amo da sempre i libri e la lettura e negli ultimi anni mi sono appassionata a tematiche legate al benessere, all'alimentazione e al mondo Pet. Finalmente su Pazienti.it posso scrivere di argomenti che mi coinvolgono ed appassionano.

a cura di Dr. Luca Berton
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Emanuela Spotorno | Editor
Emanuela Spotorno | Editor
in Diete

35 articoli pubblicati

a cura di Dr. Luca Berton
Contenuti correlati
insalata di quinoa con verdure
Quinoa e glutine: è vero che la quinoa è gluten free?

Qual è il rapporto tra quinoa e glutine? Scopriamo se è vero che questo pseudocereale può essere consumato anche da chi è celiaco perché non contiene glutine.

Dei carciofi
Estratto di carciofo per dimagrire: diete da seguire

Il carciofo offre numerosi benefici per la salute. Scopri alcune diete a base di estratto di carciofo da seguire per dimagrire consapevolmente!