Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Cellula

Cellula

Curatore scientifico
Dr. Tania Catalano
Specialità del contenuto
Ematologia

Cos'è una cellula?

Partendo dalla parte microscopica di un essere vivente, le cellule sono le unità fondamentali di tutti gli organismi viventi. Alla base dell’organizzazione di ogni organismo ci sono miliardi di cellule. Più cellule, dello stesso tipo, formano un tessuto che, a sua volta insieme ad altri tessuti, forma organi e apparati, passando così dall’infinitamente piccolo al macroscopico e visibile ad occhio nudo.

Ogni cellula ha una propria vita ed è costituita da organuli che, immersi in una sostanza gelatinosa detta citoplasma, svolgono tutte le funzioni vitali necessarie. All’interno di ogni cellula è presente il nucleo che contiene il DNA, ossia il materiale ereditario del corpo. La cellula può riprodursi formando copie di se stessa attraverso due tipologie differenti di divisione cellulare:

  • Mitosi, è la divisione delle cellule somatiche
  • Meiosi, è la divisione dei gameti (cellule riproduttive ovvero uovo e spermatozoi)

Come sono organizzate le cellule?

Le cellule hanno molte parti, ciascuno con una funzione diversa. Alcune di queste parti, dette organelli, sono strutture specializzate che eseguono determinati compiti all'interno della cellula. Le cellule umane contengono le seguenti parti principali, elencate in ordine alfabetico:

Citoplasma

All'interno delle cellule, il citoplasma è costituito da un fluido gelatinoso (chiamato citosol) e altre strutture che circondano il nucleo.

Citoscheletro

Il citoscheletro è una rete di fibre lunghe che compongono il quadro strutturale della cellula. Il citoscheletro ha diverse funzioni critiche, tra cui la forma delle cellule, partecipa alla divisione cellulare e consente alle cellule di muoversi. Esso fornisce anche un sistema binario che dirige il movimento di organelli e altre sostanze all'interno delle cellule.

Reticolo endoplasmatico (ER)

Questo organello aiuta le molecole create dalla cellula. Il reticolo endoplasmatico trasporta queste molecole alle loro destinazioni specifiche sia all'interno che all'esterno della cellula.

Apparato di Golgi

L’apparato di Golgi elabora le molecole portate dal reticolo endoplasmatico per essere trasportate fuori dalla cella.

Lisosomi e dei perossisomi

Questi organelli sono il centro di riciclaggio della cellula. Essi digeriscono batteri estranei che invadono la cellula, liberando la cellula dalle sostanze tossiche e riciclando i componenti cellulari logori.

I mitocondri

I mitocondri sono organelli complessi che convertono l'energia dal cibo in una forma che la cellula può utilizzare. Hanno il loro materiale genetico, separato dal DNA nel nucleo e possono fare copie di se stessi.

Nucleo

Il nucleo funge da centro di comando della cellula, inviando le indicazioni per la cellula per crescere, maturare, dividersi o morire. Ospita anche il DNA (acido desossiribonucleico), materiale ereditario della cellula. Il nucleo è circondato da una membrana chiamata involucro nucleare, che protegge il DNA e separa il nucleo dal resto della cellula.

Membrana plasmatica

La membrana plasmatica è il rivestimento esterno della cellula. Separa la cellula dal suo ambiente e consente l’entrata e uscita dei materiali dalla cellula.

I ribosomi

I ribosomi sono organelli che elaborano le istruzioni genetiche della cellula per creare le proteine. Questi organelli possono fluttuare liberamente nel citoplasma o essere collegati al reticolo endoplasmatico. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Fattore Rh
L’antigene Rh è stato scoperto da Landsteiner nel 1930 a seguito di studi condotti su un gruppo di macachi Rhesus, da cui derivò il nome ...
Linfociti T
I linfociti T sono una classe di linfociti (globuli bianchi) deputata a mettere in moto una serie di meccanismi di difesa contro gli agen...
Cellule staminali
Gli organismi sono composti da cellule ben differenziate che, insieme, costituiscono i tessuti e gli organi. Esse, però, originano da cel...