Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Burocrazia Sanitaria
  4. Tessera Sanitaria

Tessera sanitaria

Tessera sanitaria
Curatore scientifico
Dr. Francesco Pascucci
Specialità del contenuto
Medicina generale

Cos’è la tessera sanitaria?

La tessera sanitaria, chiamata anche Carta Regionale dei Servizi, è una carta che permette l’accesso ad una serie di prestazioni assistenziali garantite dal Sistema Sanitario Nazionale.

Essa contiene, sul fronte, tutti i dati anagrafici del cittadino (cognome, nome, sesso, luogo di nascita, provincia e data di nascita), la data di scadenza (attualmente pari sei anni), un’area dedicata ai dati sanitari regionali, il codice fiscale, tre lettere in formato Braille a sei punti (che rappresentano la combinazione di tre lettere del codice fiscale) ed un microchip dorato, fondamentale per poter accedere ai servizi sanitari online.

Il retro della tessera sanitaria, invece, costituisce la Tessera Europea di Assicurazione Malattie; essa contiene, all’interno di una banda magnetica, tutti i dati dell’intestatario, il codice fiscale in formato barcode, la sigla dello Stato che ha rilasciato la tessera sanitaria ed, infine, nella parte inferiore, dei dati che vengono utilizzati solo se il cittadino richiede assistenza sanitaria fuori dalla propria nazione.

A quali servizi si accede con la tessera sanitaria?

Come già accennato, la nuova tessera sanitaria è un documento in possesso di tutti i cittadini e che permette loro di accedere ad una serie di servizi.

In primo luogo, la Carta Regionale dei Servizi è valida come tesserino del codice fiscale e sostituisce, quindi, quello vecchio il cui utilizzo non è più necessario; inoltre, la tessera sanitaria permette l’accesso a tutti i servizi assistenziali del nostro Paese.

Infine, la sua presentazione in farmacia, consente di poter detrarre fiscalmente i l costo dei farmaci e dei dispositivi medici acquistati. Infine, la Carta Regionale dei servizi, essendo anche una Tessera Europea di Assicurazioni Malattie, garantisce di ricevere assistenza in tutti i paesi dell’Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera secondo le normative presenti nei vari paesi.

Come si fa richiesta per la tessera sanitaria?

L’invio della prima tessera sanitaria avviene in automatico dopo la nascita di ogni bambino e ha validità di un anno.

Successivamente, l’Agenzia delle Entrate provvede ad inviare una nuova tessera sanitaria, con una durata pari a sei anni, ma solo ai cittadini iscritti al Servizio Sanitario Nazionale; risulta compito dei genitori, quindi, iscrivere il bambino alla Asl (e scegliere, di conseguenza, il pediatra di riferimento) entro il primo anno di vita.

Se regolarmente iscritto al Servizio Sanitario Nazionale, ciascun cittadino riceverà, ad ogni scadenza, una nuova Carta Regionale dei Servizi senza dover fare nessun tipo di richiesta.

Ѐ possibile ottenere un duplicato della tessera sanitaria?

Nel caso in cui si necessiti di un duplicato della tessera sanitaria, bisogna effettuare una richiesta tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate su cui dovranno essere inseriti i propri dati ed il motivo per cui si richiede il duplicato.

La domanda online per richiedere un duplicato della tessera sanitaria è consentita solo una volta l’anno; nel momento in cui si presenta l’esigenza di fare tale richiesta più di una volta nello stesso anno, risulta indispensabile recarsi personalmente presso gli uffici competenti della Asl o dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione dei relativi moduli.

Cosa fare in caso di smarrimento della tessera sanitaria?

Nel caso in cui la tessera sanitaria venisse smarrita, si dovrà procedere con la richiesta del duplicato della stessa, secondo le modalità indicate nel paragrafo precedente.

Il sistema legislativo non impone l’obbligo di denuncia dello smarrimento della tessera sanitaria, anche se viene fortemente consigliata come misura cautelativa del soggetto interessato; per procedere con la denuncia, è sufficiente recarsi presso la stazione dei Carabinieri o della Polizia oppure, per velocizzare i tempi, la procedura può essere avviata online, tramite il sito della Polizia di Stato (dopo aver effettuato la registrazione e aver eseguito determinati passaggi), per poi essere completata presso la sede di polizia più vicina.

Portale progetto tessera sanitaria

Con il termine SistemaTS si intende il portale della tessera sanitaria che permette di effettuare una serie di operazioni in maniera telematica e di accedere a vari servizi di assistenza online. Per poter accedere ai servizi della tessera sanitaria online, è necessario registrare la carta per effettuare il primo accesso e, successivamente, si potrà entrare nella propria area riservata effettuando il login (solitamente, per il nome utente, basta inserire online il proprio codice fiscale).

Infine, è importante sottolineare che il portale della tessera sanitaria, permette anche di visualizzare i reperti online, di conservare un archivio personale della propria storia clinica, di avere un sistema centralizzato dei servizi assistenziali (a cui accedono medici e farmacisti) e di effettuare un continuo monitoraggio della spesa sanitaria.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Servizio sanitario nazionale
Ogni nazione ha la necessità di provvedere per un’efficiente assistenza sanitaria dei propri cittadini, indipendentemente dal loro reddit...
Consultorio
Il consultorio è un servizio socio-sanitario territoriale erogato dalla ASL, con competenze multidisciplinari.
Legge 833/78
La Legge n. 833 del 1978 sancisce la nascita del Servizio Sanitario Nazionale. Molte sono le riforme che, negli anni, si sono susseguite ...