Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Esami
  4. Broncoscopia

Broncoscopia

Curatore scientifico
Dr. Carlo Iadevaia
Specialità del contenuto
Pneumologia

Che cos'è la broncoscopia?

La broncoscopia è una procedura che consente al medico di osservare le vie respiratorie attraverso uno strumento di visualizzazione sottile chiamato broncoscopio.

Come si effettua una broncoscopia?

Esistono due tipi di broncoscopia:

  • broncoscopia flessibile
  • broncoscopia rigida

La broncoscopia flessibile si avvale dell'utilizzo di un lungo tubo sottile e illuminato; solitamente questo tipo di broncoscopia non richiede l'anestesia generale ed è più comoda per il paziente ed offre una vista migliore delle vie aeree più piccole. La broncoscopia rigida, invece, è fatta solitamente in anestesia generale e prevede l'utilizzo di un tubo metallico dritto.

A quale scopo si effettua una broncoscopia?

La broncoscopia si effettua per diagnosticare problemi alle vie respiratorie, ai polmoni, ai linfonodi nel torace, etc.

Cosa bisogna fare in seguito ad una broncoscopia?

La broncoscopia è una procedura che richiede in genere tra i 30 ai 60 minuti, a seguito di esse è consigliabile:

  • non mangiare o bere per circa 2 ore, finché non si è in grado di deglutire senza soffocare
  • sputare la saliva finché non si è in grado di deglutire senza soffocare
  • non guidare per almeno 8 ore dopo la procedura
  • non fumare per almeno 24 ore

Quali rischi comporta la broncoscopia?

Le complicanze che possono verificarsi con una broncoscopia includono:

  • spasmi dei bronchi
  • ritmi cardiaci irregolari
  • infezioni
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Pleuroscopia
La pleuroscopia è una procedura medica in cui i medici possono esaminare la cavità pleurica, lo spazio tra i due strati di tessuto (la pl...
Esame dell’espettorato
La cultura batterica dell'espettorato serve a rilevare la presenza di batteri che causano malattie.
Lavaggio bronco alveolare
Si tratta di una procedura medica usata per diagnosticare malattie polmonari.