icon/back Indietro

Lichen sclerosus

Dermatologia
Lichen sclerosus

Che cos'è il lichen sclerosus

Il lichen sclerosus è una malattia dermatologica che colpisce le zone genitali e anali. A volte, il lichen sclerosus può svilupparsi nella parte superiore del corpo come braccia e seno.

Sintomi di lichen sclerosus

Il lichen sclerosus comporta la comparsa di piccole macchie bianche sulla pelle. In seguito, compare uno stato di atrofia cicatriziale con indurimento della componente dermica e assottigliamento di quella epidermica. Altri sintomi sono:
  • prurito
  • sanguinamento
  • bruciore/dolore
  • retrazione cicatriziale dei genitali esterni

Cause di lichen sclerosus

I medici non conoscono l'esatta causa del lichen sclerosus. Si ritiene che le persone ereditino la probabilità di avere la malattia o che si sviluppi in soggetti aventi un sistema immunitario troppo attivo e problemi ormonali.

A volte, il lichen sclerosus, appare sulla pelle che è stata danneggiata da qualche infortunio. Il lichen sclerosus non è contagioso.

Diagnosi di lichen sclerosus

Di solito, il lichen sclerosus viene diagnosticato attraverso una biopsia della zona interessata, ciò consente ai medici di assicurarsi che non si tratti di una malattia diversa.

Cura del lichen sclerosus

Se la zona interessata da lichen sclerosus è la parte superiore del corpo, non vi è bisogno di cure poichè le macchiette vanno via col tempo.

Il lichen sclerosus necessita un trattamento se colpisce la cute dei genitali. La chirurgia è di solito una buona opzione per gli uomini, ma è sconsigliata per le donne. La circoncisione è la terapia più diffusa per gli uomini con lichen sclerosus, mentre il trattamento per le donne include l'utilizzo di crema al cortisone ad azione antinfiammatoria o all’impiego di retinoidi (derivati dalla vitamina A) per stimolare i tessuti.

Negli uomini, in seguito alla chirurgia, il lichen sclerosus non torna più, nelle donne invece potrebbe svilupparsi nuovamente.

Prof. Marcello Monti Medico Chirurgo
Prof. Marcello Monti
dermatologo

Contenuti correlati

Cisti sebacea
icon/card/dermatologia
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di una protuberanza o di un nodulo nella cute che al tatto appare più ...
Cheratosi seborroica
icon/card/dermatologia
Le cheratosi seborroiche sono lesioni pigmentate benigne, la cui causa è sconosciuta.
Onicogrifosi (unghia ad artiglio)
icon/card/dermatologia
L'onicogrifosi è una condizione che colpisce le unghie rendendole spesse e incurvate. Scopriamo i sintomi, le cause e i rimedi.