Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Presbiopia

Presbiopia

Presbiopia
Curatore scientifico
Dr. Domenico De Felice
Specialità del contenuto
Oculistica

Che cos'è la presbiopia?

La presbiopia è una malattia degli occhi che colpisce uomini e donne indistintamente in età adulta e che consiste nell'incapacità degli occhi di vedere oggetti che si trovano vicino.

Quali sono le cause della presbiopia?

La presbiopia si verifica quando il cristallino dell'occhio perde la flessibilità.

Chi è colpito dalla presbiopia?

La presbiopia colpisce tutti ad un certo punto nella vita. La presbiopia inizia generalmente a comparire intorno all'età di 45 anni.

Quali sono i sintomi della presbiopia?

I sintomi della presbiopia sono:

  • visione offuscata a una normale distanza di lettura
  • necessità di tenere materiale di lettura a distanza di un braccio
  • mal di testa

Come si cura la presbiopia?

La presbiopia non può essere curata. Le lenti bifocali sono spesso prescritte per la presbiopia poiché possono aiutare a correggerne gli effetti; inoltre possono essere utilizzati:

  • occhiali da vista
  • lenti a contatto
  • occhiali da lettura
  • lenti progressive

Lenti bifocali e presbiopia

Le lenti bifocali sono occhiali bifocali che hanno due prescrizioni diverse in una sola lente. La parte principale della lente contiene una prescrizione per la miopia o l'ipermetropia, mentre la parte inferiore della lente contiene una prescrizione più forte per aiutare una persona a vedere gli oggetti da vicino.

Lenti a contatto e presbiopia

Le lenti a contatto usate per trattare la presbiopia sono delle lenti multifocali (disponibili in versioni morbide o gas permeabili e lenti mondovisione) nelle quali un occhio porta una lente che aiuta a vedere oggetti a distanza, mentre l'altro ha una lente che aiuta nella visione da vicino.

Lenti progressive e presbiopia

Le lenti progressive sono simili alle lenti bifocali, ma hanno una transizione più graduale tra le due prescrizioni.

Come si diagnostica la presbiopia?

Un oculista può diagnosticare la presbiopia eseguendo un approfondito esame degli occhi.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Neuropatia ottica di Leber
La neuropatia ottica di Leber è una patologia ereditaria che porta a un calo della vista; il primo sintomo di questa rara malattia è infa...
Nictalopia
La nictalopia, da non confondere con la emeralopia, indica la capacità di una persona di vedere meglio nelle ore notturne e una sua diffi...
Cicloplegia
Con il termine cicloplegia si intende la paralisi del muscolo cicliare oculare, con una compromissione della messa a fuoco, e quindi dell...