Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Pseudogotta

Pseudogotta

Pseudogotta
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Ortopedia e traumatologia Reumatologia

Che cosa è la pseudogotta?

La pseudogotta è un tipo di infiammazione delle articolazioni (artrite) che è causata dal deposito di cristalli, chiamati pirofosfati di calcio, dentro e intorno alle articolazioni. Pseudogotta significa letteralmente "falsa gotta". La pseudogotta ha molte somiglianze con la gotta vera e propria che può anche causare l'artrite. Tuttavia, il cristallo che incita l'infiammazione della gotta è l'urato monosodico. I cristalli che causano la pseudogotta e la gotta appaiono differenti quando il liquido sinoviale che li contiene viene osservato al microscopio. In questo modo, quando il liquido articolare è disponibile, è possibile identificare con precisione la causa della infiammazione articolare. La pseudogotta convive occasionalmente con la gotta. Ciò significa che i due tipi di cristalli a volte possono essere trovati nello stesso liquido. I ricercatori hanno anche osservato che la cartilagine di pazienti che avevano entrambe le forme dei cristalli nel loro liquido articolare era spesso visibilmente calcificata.

Quali sono i sintomi della pseudogotta?

La pseudogotta può provocare l'artrite e spesso coinvolge:

  • ginocchia
  • polsi
  • spalle
  • fianchi
  • caviglie
La pseudogotta di solito colpisce solo una o poche articolazioni nello stesso momento. Gli "attacchi" di infiammazione articolare caratterizzati da:

  • gonfiore acuto
  • calore
  • rigidità
  • dolore

Come fa un medico a diagnosticare pseudogotta?

Si parla di pseudogotta quando calcificazioni anomale vengono individuate nella cartilagine delle articolazioni sottoposte ai raggi X. Queste calcificazioni sono chiamate condrocalcinosi. L'artrite della pseudogotta è comune negli anziani, in particolare nel contesto di disidratazione, come accade spesso in conseguenza di ricoveri o di interventi chirurgici. La diagnosi della pseudogotta è, in ultima analisi, fatta quando il fluido viene esaminato ad un microscopio speciale chiamato microscopio polarizzatore.

Quali sono i trattamenti per la pseudogotta?

Il trattamento della pseudogotta è finalizzato a fermare l'infiammazione delle articolazioni. Possono aiutare:

  • applicazioni locali di ghiaccio
  • riposo
  • uso di ibuprofene e altri farmaci di prima scelta
La rimozione del liquido contenente i cristalli può ridurre il dolore e aiutare l'infiammazione a diminuire più rapidamente. Viene utilizzata anche la colchicina a dosi ridotte giornaliere, in uso nella prevenzione degli attacchi.

Queste malattie nella valutazione iniziale di un paziente con pseudogotta vengono prese in considerazione malattie come:

  • ocronosi
  • amiloidosi
  • disturbi ormonali (come l'iperparatiroidismo e ipotiroidismo)
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Sindrome compartimentale
La sindrome compartimentale è una dolorosa condizione che avviene quando la pressione intramuscolare raggiunge livelli pericolosi.
Mal di schiena
Il mal di schiena è una condizione comune che colpisce molte persone. 
Cruralgia
La cruralgia si verifica quando si avverte un un dolore che si irradia nella coscia, ovvero lungo il decorso del nervo crurale.