Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Prima Visita Neurologica

Prima visita neurologica

Prima visita neurologica
Curatore scientifico
Dr. Leila Turnava
Specialità del contenuto
Neurologia

In cosa consiste la prima visita neurologica?

Durante la prima visita neurologica lo specialista pone una serie di domande al paziente, come:

  • data di insorgenza del disturbo
  • modalità di manifestazione del disturbo
  • abitudini di vita

La visita consiste principalmente nell'esame del senso dell'equilibrio, nei riflessi, nella reazione degli occhi agli stimoli visivi, alle percezioni sensoriali più generiche.

Dopo avere raccolto l'anamnesi, lo specialista effettua l'esame clinico e l'esame obiettivo neurologico, individuato in base alla natura del problemaclinico.

Quali sono i test a cui è sottoposto il paziente durante la prima visita neurologica?

L'esame neurologico completo consiste in una valutazione approfondita di alcuni funzioni:

  • funzioni nervose superiori
  • andatura e posizione
  • valutazione dei nervi cranici
  • estremità
  • tono muscolare
  • trofismo
  • forza
  • riflessi
  • coordinazione
  • sensibilità

Alla fine possono essere richiesti alcuni esami come le analisi del sangue, oppure procedure di neuroimaging come RM o TAC. La durata minima è di circa 30 ore, non serve preparazione e non ha controindicazioni.

Lo specialista, durante la prima visita neurologica, invita il paziente a stringere le proprie mani per valutare la forza, a sollevare gli arti inferiori mantenendone la posizione dapprima ad occhi aperti e successivamente ad occhi chiusi. Tac e risonanza magnetica sono necessari solo se il neurologo non coglie l'origine del disturbo.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Ginnastica mentale
La ginnastica mentale è importante per mantenere una discreta elasticità mentale.
Stimolazione cognitiva
La stimolazione cognitiva è un trattamento specifico che ha l'obiettivo di potenziare le funzioni cognitive.
Training di riabilitazione per i disturbi dell'apprendimento
Per i pazienti con difficoltà di apprendimento, le nuove tecnologie offrono strumenti per avviare un percorso di training di riabilitazio...