Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Occhiaie

Occhiaie

Occhiaie
Curatore scientifico
Dr.ssa Valeria D'Acunzo
Specialità del contenuto
Medicina estetica

Che cosa sono le occhiaie

Le occhiaie sotto le palpebre inferiori sono una condizione generalmente dovuta all'invecchiamento e alla perdita di collagene della pelle. Non costituiscono un segno inequivocabile di stanchezza, ma lo stress e la fatica sembrano favorirne la formazione.

Esistono infatti una serie di fattori che possono contribuire agli aloni scuri sotto gli occhi. Nella maggior parte dei casi, comunque, non devono destare preoccupazione poiché non sono segno di una grave condizione medica, né richiedono l'assistenza di uno specialista.

Le occhiaie sono un disturbo comune di uomini e donne, anche se possono occasionalmente essere viste anche nei bambini.

In questa condizione perlopiù fisiologica la zona del contorno occhi presenta un caratteristico alone bluastro scuro. Spesso accompagnate gonfiore e borse, le occhiaie possono determinare un aspetto appesantito. A peggiorare le cose, possono essere difficili da eliminare.

La principale causa della colorazione delle palpebre inferiori è la vasodilatazione dei capillari, poiché le pelli più sottili evidenziano maggiormente i capillari.Le cause sono legate sia a ragioni costituzionali che a fattori di carattere ereditario.

Anche se possono influenzare chiunque, le occhiaie sono più comuni nelle persone:

  • anziane;
  • con una predisposizione genetica a questa condizione (iperpigmentazione periorbitale);
  • che appartengono a gruppi etnici non bianchi (toni della pelle più scuri sono infatti più inclini a iperpigmentazione intorno alla zona degli occhi).

Cause delle occhiaie

La principale causa delle occhiaie dipende dall'invecchiamento cutaneo: durante la vecchiaia, infatti, la pelle diventa più sottile e perde collagene. Quando questo accade, i vasi sanguigni di colore scuro nella pelle sotto agli occhi diventano più visibili, causando l'annerimento dell'area perioculare.

Ci sono però una serie di fattori scatenanti delle occhiaie. Alcune di questi comprendono:

  • Stanchezza generale — Dormire troppo, stanchezza estrema, o semplicemente stare un paio d'ore oltre la normale ora di coricarsi può causare cerchi scuri per formare sotto gli occhi. La privazione del sonno può causare la pelle a diventare opaca e pallida, consentendo tessuti scuri e vasi sanguigni sotto la pelle per mostrare. La mancanza di sonno può anche causare liquido per costruire sotto gli occhi, causando loro di apparire gonfio. Di conseguenza, i cerchi scuri che vedete possono realmente essere ombre lanciate dalle vostre palpebre gonfie.
  • Affaticamento oculare — Fissare il televisore o lo schermo del computer può causare uno sforzo significativo sugli occhi. Questa tensione può causare vasi sanguigni intorno agli occhi per ingrandire. Di conseguenza, la pelle che circonda gli occhi può scurire.
  • Allergie — Reazioni allergiche e secchezza degli occhi possono innescare occhiaie. Quando si ha una reazione allergica, il corpo rilascia istamine come risposta ai batteri nocivi. Oltre a causare sintomi di disagio - tra cui prurito, arrossamento, e gli occhi gonfi - istamine anche causare i vasi sanguigni a dilatarsi e diventare più visibile sotto la pelle. Le allergie possono anche aumentare il vostro desiderio di strofinare e graffiare la pelle prurito intorno agli occhi. Queste azioni possono peggiorare i sintomi, causando infiammazione, gonfiore, e vasi sanguigni rotti. Questo può causare ombre scure sotto gli occhi.
  • Disidratazione — La disidratazione è una causa comune di occhiaie. Quando il tuo corpo non riceve la giusta quantità di acqua, la pelle sotto i tuoi occhi comincia a sembrare opaca e i tuoi occhi sembrano affondati. Ciò è dovuto alla loro vicinanza all'osso sottostante.
  • Sovraesposizione solare — La sovraesposizione al sole può causare il vostro corpo a produrre un eccesso di melanina, il pigmento che fornisce la pelle con il colore. Troppo sole - in particolare per gli occhi - può causare pigmentazione nella pelle circostante per scurire.
  • Genetica — La storia della famiglia svolge anche un ruolo nello sviluppo di cerchi scuri sotto gli occhi. Può essere un tratto ereditario visto all'inizio dell'infanzia, e può peggiorare con l'età o lentamente scomparire. Predisposizioni ad altre condizioni mediche - come la malattia della tiroide - può anche causare cerchi scuri sotto gli occhi.

A quali condizioni si associano le occhiaie

Condizioni come uno squilibrio idrico o un gonfiore locale che portano a palpebre gonfie o gonfiore possono causare occhiaie. Traumi possono anche causare l'oscuramento del contorno occhi. Nella maggior parte dei casi, però, le occhiaie non sono un segno di una grave condizione medica.

Rimedi naturali per le occhiaie

Il trattamento per le occhiaie scure dipende sempre dalla causa sottostante. Tuttavia, esistono alcuni rimedi casalinghi per ridurre le occhiaie.  Alcuni di essi includono:

  • Applica un impacco freddo Un impacco freddo può aiutare a ridurre il gonfiore e restringere i vasi sanguigni dilatati. Questo può ridurre l'aspetto rigonfio e contribuire a eliminare le occhiaie. Avvolgere alcuni cubetti di ghiaccio in un panno pulito e applicarlo sotto agli occhi. Puoi anche inumidire un panno con acqua fredda e applicarlo sulla pelle sotto gli occhi per 20 minuti e ottenere lo stesso effetto. Ripetere questo procedimento se il panno diventa caldo o se il ghiaccio si scioglie.
  • Riposa di più – Recuperare il sonno arretrato può anche contribuire a ridurre l'aspetto delle occhiaie. La privazione del sonno può inoltre causare pallore cutaneo, rendendo le occhiaie più evidenti. Concediti da sette a otto ore di riposo per prevenire la comparsa delle occhiaie.
  • Utilizza un cuscino rialzato – La privazione del sonno può giocare un ruolo nella produzione di quelle borse scure sotto gli occhi, ma volte la causa dipende da come si dorme. Elevare la testa con un paio di cuscini per prevenire la formazione di liquido perioculare, che può renderli gonfi e affaticati.
  • Applica impacchi con bustine di tè – Applicare bustine di tè freddo sotto agli occhi può migliorare il loro aspetto. Il tè contiene caffeina e antiossidanti che possono aiutare a stimolare la circolazione sanguigna, ridurre le dimensioni dei vasi sanguigni e anche la ritenzione liquida perioculare. Immergere due bustine di tè nero o vede in acqua calda per 5 minuti. Lasciarle raffreddare in frigorifero per 15-20 minuti. Una volta che sono fredde, applicare le bustine di tè per sugli occhi chiusi per 10-20 minuti. Dopo averle rimosse, risciacquare delicatamente il contorno occhi con acqua fredda.
  • Nascondile con il trucco – Anche se trucco e cosmetici non curano occhiaie scure, possono sicuramente aiutare a mimetizzare loro. I correttori possono coprire i segni scuri in maniera quasi totale. Tuttavia, come con qualsiasi trattamento topico o prodotto di trucco, fare sempre bene attenzione all'adeguatezza del prodotto. Alcuni cosmetici possono infatti causare il peggioramento dei sintomi e innescare una reazione allergica. Se si iniziano a sperimentare sintomi irregolari da qualsiasi trattamento topico, interrompere immediatamente l'uso e pianificare una visita con un dermatologo.

Operazione per rimuovere le occhiaie

Per una soluzione più efficace e permanente, sono disponibili alcuni trattamenti medici per rimuovere le occhiaie. Alcuni dei metodi più comuni includono:

  • peeling chimici, per ridurre la pigmentazione;
  • chirurgia laser, per migliorare la compattezza della pelle;
  • tatuaggi medici, per iniettare pigmento nelle zone della pelle che si sono assottigliate;
  • filler sotto agli occhi, per riempire la depressione cutanea e nascondere i vasi sanguigni e la melanina che stanno causando l'annerimento della pelle sotto gli occhi;
  • blefaroplastica.
Prima di decidere qualsiasi procedura cosmetica, discutere le opzioni con un medico. I trattamenti medici invasivi possono essere costosi, dolorosi e spesso richiedono un lungo periodo di convalescenza.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati