Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Atenolo

Atenolo

Atenolo
Curatore scientifico
Dr. Domenico Miceli
Specialità del contenuto
Cardiologia Farmacia

Che cos’è?

Fa parte del gruppo farmacologico dei beta-bloccanti, medicinali che svolgono la loro azione sul cuore e sulla circolazione. 

Per cosa si usa?

Si usa per: 

Il farmaco va associato ad un regime alimentare sano, a dell’esercizio fisico e al controllo del peso.

Ci sono cose da sapere prima di assumere questo tipo di farmaco?

Sì. Innanzi tutto mai sospenderlo in modo improvviso, senza averne parlato col medico, perché l’interruzione può portare ad un peggioramento della condizione sanitaria. In caso di operazioni chirurgiche può rendersi necessaria una momentanea sospensione; parlarne sempre col chirurgo. Evitare di bere alcool, e prestare maggiore attenzione se ci si mette alla guida, infatti l’assunzione di atenolo può dare un senso di confusione.

Come va conservato?

Conservare l’atenolo a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Ci sono controindicazioni?

Non usare l’antenolo se si è allergici, se si hanno malattie cardiache come battito lento o blocco cardiaco. Informare sempre il medico in caso si sia soggetti a :

  • asma, bronchite o enfisema
  • diabete
  • pressione bassa
  • problemi cardiaci come battito lento, blocco cardiaco, sindrome del seno malato, rallentamento del battito o insufficienza cardiaca congestizia
  • depressione
  • malattie epatiche e renali
  • disturbi alla tiroide
  • miastenia grave
  • feocromocitoma
  • problemi di circolazione (es. sindrome di Raynaud)

Il farmaco può provocare danni al feto, quindi non usarlo se si è in stato di gravidanza. L’antenolo può essere trasmesso anche attraverso il latte materno.

Come si assume?

Va assunto ogni giorno alla stessa ora.

Che dosaggi ha?

Seguire sempre le indicazioni date dal medico. Se si dovesse saltare una dose, prenderla appena possibile se sono trascorse meno di 8 ore. Non prendere mai un dosaggio doppio per compensare. Se si sospetta un’overdose andare immediatamente da un medico. Questa si manifesta con battito cardiaco irregolare, affanno, unghie azzurre, vertigini, debolezza, svenimento, convulsioni.

Che effetti collaterali ha?

Rivolgersi ad un medico in caso di:

  • orticaria
  • difficoltà resppiratorie
  • gonfiore al viso, alle labbra, alla lingua o alla gola
  • battito cardiaco lento o irregolare
  • sensazione di testa leggera, svenimento
  • sensazione di fiato corto, anche con sforzo lieve
  • gonfiore delle caviglie o dei piedi
  • nausea, mal di stomaco, febbre bassa, perdita di appetito, urine scure, feci color argilla, ittero (colorazione gialla della pelle o degli occhi)
  • depressione
  • sensazione di freddo nelle mani e piedi

Effetti collaterali meno gravi sono:

  • diminuzione del desiderio sessuale, impotenza, o difficoltà a raggiungere l’orgasmo
  • problemi di sonno (insonnia)
  • sensazione di stanchezza
  • ansia, nervosismo

L’antenolo ha interazioni con altri farmaci?

L’assunzione di antenolo potrebbe non essere possibile, od aver bisogno di aggiustamenti nel dosaggio se si è in cura con uno dei seguenti farmaci:

  • trattamenti per l’allergia (o se si è in fase test cutanei per l’allergia)
  • amiodarone (Cordarone, Pacerone)
  • clonidina (Catapres)
  • digossina (digitalis, Lanoxin)
  • disopiramide (Norpace)
  • guanabenz (Wytensin)
  • un inibitore MAO come isocarboxazid (Marplan), tranilcipromina (Parnate), fenelzina (Nardil), o selegiline (Eldepryl, Emsam)
  • un farmaco per il diabete, come l'insulina, gliburide (Diabeta, Micronase, Glynase), glipizide (Glucotrol), clorpropamide (Diabinese), o metformina (Glucophage)
  • un farmaco per il cuore come nifedipina (Procardia, Adalat), reserpina (Serpasil), verapamil (Calan, Verelan, Isoptin), diltiazem (Cartia, Cardizem)
  • medicine per l'asma o altre malattie respiratorie, come il salbutamolo (Ventolin, Proventil), bitolterolo (Tornalate), metaproterenolo (Alupent), pirbuterolo (Maxair), terbutalina (Brethaire, Brethine, Bricanyl) e teofillina (Theo-Dur, Theolair)
  • medicine per il raffreddore, farmaci stimolanti, o pillole per la dieta.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Difenidramina
La difenidramina è un antistaminico usato per alleviare i sintomi di allergia, raffreddore da fieno e raffreddore di stagione.
Meclizina
La meclizina è un antistaminico che viene usato per prevenire e curare nausea, vomito e vertigini causate dalla cinetosi. Può anche esser...
Prednisone
Il prednisone è un corticosteroide sintetico (artificiale) usato per sopprimere il sistema immunitario e per controllare l'infiammazione.