icon/back Indietro Esplora per argomento

Come asciugare i capelli senza phon e in modo naturale

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 27 Giugno, 2023

Scopriamo i metodi per asciugare i capelli senza phon

Non c'è dubbio che l'uso del phon può essere pratico e veloce per asciugare i capelli, ma con l'arrivo dell'estate e delle giornate calde e assolate, può essere desiderabile riuscire ad asciugarli in modo naturale, non solo per evitare il calore intenso del phon, ma anche per non stressare ulteriormente la chioma già messa a dura prova dal sole e da altri fattori ambientali.

Come fare per asciugare i capelli senza phon? Anche se viene spontaneo pensare all'asciugatura a vento, all'aria libera, questa soluzione richiede del tempo, soprattutto per i capelli ricci, lunghi e più folti, e in genere lascia un effetto crespo, arruffato e floscio, senza volume.

Andiamo alla scoperta di soluzioni alternative per ottenere un risultato migliore e più rapido anche con l'asciugatura naturale.

Come asciugarsi i capelli senza phon

Un problema comune di molte persone che vogliono asciugare i capelli senza usare il phon, è l'effetto crespo. Le soluzioni per evitare questi risultati sgraditi prevedono alcuni passaggi, l'uso di determinati prodotti per capelli e tecniche di asciugatura specifiche.

Già in fase di lavaggio è importante dedicare la giusta cura ai capelli, quindi dopo lo shampoo

  1. applicare il balsamo
  2. pettinare i capelli con un pettine a denti larghi per districarli con cura, iniziando dalle punte e procedendo gradualmente verso le radici
  3. risciacquare il balsamo con acqua fredda per almeno 30-40 secondi
  4. strizzare i capelli con delicatezza, senza torcerli, per eliminare l'acqua in eccesso 
  5. tamponare i capelli, picchiettandoli con una maglietta morbida o con un asciugamano in microfibra, che assorbono più acqua e sono materiali più delicati rispetto ai più classici asciugamani in spugna
  6. avvolgere i capelli nell'asciugamano 
  7. evitare di strofinare i capelli con troppa intensità ed evitare il più possibile gli ambienti umidi, che rallentano l'asciugatura e favoriscono l'effetto crespo
  8. prosegui con l'asciugatura all'aria.

Come asciugare i capelli senza phon

Gli asciugamani in microfibra hanno la proprietà di assorbire l'umidità e di trattare il capello con più delicatezza, evitandone la rottura.

Con l'asciugamano si potrà creare il classico turbante all'interno del quale avvolgere i capelli, da lasciare in posa mentre ci si dedica ad altro.

Questo metodo di asciugatura naturale è consigliato soprattutto per far sì che i capelli ricci mantengano la loro forma a spirale dopo l'asciugatura. 

Il passo successivo è quello di proseguire con l'asciugatura all'aria eseguendo alcune manovre manuali, ovvero smuovendo e scompigliando i capelli con le mani, all'aria aperta, al sole se possibile, concentrandosi sulle radici.

Perché usare il pettine a denti larghi

Il pettine va passato mentre i capelli sono ancora completamente bagnati. Consigliato quello a denti larghi, perché i denti larghi separano meglio i capelli favorendo il passaggio dell'aria e, quindi, accelerando il processo di asciugatura.

Prodotti naturali per aiutare l'asciugatura

Per asciugare i capelli senza phon, è anche consigliato applicare alcuni prodotti naturali sulle punte ancora umide, che possono ridurre i tempi dell'asciugatura, oltre a nutrirli e idratarli.

Lozioni e sieri ad asciugatura rapida 

Per completare l'asciugatura si possono applicare lozioni o sieri ad asciugatura rapida che si comportano più o meno come gli spray per smalti che asciugano velocemente le unghie. 

Lozioni e sieri con formule per l'asciugatura ad aria sono a base di amido, fatti proprio assorbire l'umidità dai capelli, e per lisciare la chioma.

I prodotti per capelli di questo tipo sono riconoscibili perché solitamente riportano la dicitura "asciugatura rapida" o "asciugatura ad aria", e sono formulati in modo diverso dai prodotti con la dicitura "asciugatura a phon".

Ecco i prodotti più idratanti e nutrienti per i capelli:

  • Olio di Argan: ne bastano un paio di gocce da applicare sui capelli bagnati per agire contro l'umidità. Definito "oro liquido", quest'olio viene estratto dai semi dell'albero ed è ricco di vitamina E, acidi grassi essenziali e antiossidanti. Particolarmente conosciuto per le sue proprietà idratanti, nutritive e antiossidanti, l'olio di Argan è efficace sui capelli secchi, danneggiati o trattati chimicamente. Può essere utilizzato come trattamento pre-shampoo, per contrastare l'effetto crespo, o come balsamo senza risciacquo.
  • Olio di cocco: viene estratto dalla polpa del cocco ed è un olio ricco di acidi grassi, vitamina E e proteine; penetra profondamente nel fusto del capello, idratandolo e nutrendolo dall'interno. È particolarmente efficace sui capelli secchi e danneggiati, aiutando a prevenire la perdita di proteine. Può essere applicato direttamente sui capelli umidi, come un trattamento pre-shampoo o come balsamo senza risciacquo.
  • Olio di Jojoba: si ottiene dai semi della pianta di Jojoba. La sua caratteristica è quella di agire come idratante di capelli e cuoio capelluto, essendo molto simile al sebo naturale della pelle. L'olio di Jojoba aiuta anche a riequilibrare la produzione di sebo, prevenendo il problema del grasso. Può essere utilizzato come olio da applicare dopo lo shampoo o come trattamento intensivo pre-shampoo.
  • Aceto di Mele: l'aceto di mele è un rimedio naturale che aiuta a districare i capelli, a bilanciare il pH del cuoio capelluto, riducendo prurito e forfora. I suoi acidi naturali possono ridurre l'effetto crespo e valorizzare la lucentezza dei capelli. Può essere utilizzato nella fase del risciacquo, diluito con acqua o dopo lo shampoo.
  • Aloe Vera: ricca di vitamine e minerali, l'Aloe Vera è una pianta conosciuta per le sue proprietà curative e idratanti, che mantengono i capelli morbidi e lisci, prevenendo l'effetto crespo. Il gel di Aloe Vera è ricco di vitamine, minerali e amminoacidi che nutrono e rinforzano i capelli. Può essere utilizzato come maschera o come balsamo senza risciacquo.

Come asciugare i capelli senza phon in inverno: il metodo delle trecce e turbante

Un metodo per asciugare i capelli in modo naturale, senza l'uso del phon, anche nei mesi invernali, è quello delle trecce e del turbante, che si possono associare o meno, dipende dalla lunghezza dei capelli.

In ogni caso, se si usano le trecce si devono dividere i capelli in sezioni, dopo aver applicato un prodotto districante, e poi si avvolge la chioma in un turbante di cotone o in microfibra,

Questo sistema evita di sottoporre i capelli allo stress del phon che anche in inverno, alla lunga, può danneggiarli. Il turbante si può trovare nei negozi specializzati nei prodotti per capelli.

Condividi
Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Stefano Messori
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Capelli

463 articoli pubblicati

a cura di Dr. Stefano Messori
Contenuti correlati
hair care routine
+1
Olio di mandorle dolci per i capelli: benefici e utilizzi

L'olio di mandorle dolci è un valido alleato per i capelli: scopri tutte le sue proprietà e come utilizzarlo al meglio per dare nuova vita alla chioma.

Pipetta di olio su capelli ricci applicato da una ragazza riccia
+1
Olio di ricino capelli: modalità d’uso e proprietà

L'olio di ricino possiede numerosi benefici per i capelli, che variano in base alle modalità di utilizzo: clicca qui per scoprirli tutti nel dettaglio.

icon/chat