Gommage per il corpo: cos'è e come farlo in casa

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 25 Giugno, 2024

gommage per il corpo

Che cos'è il gommage per il corpo e perché costituisce un utile trattamento di bellezza? È vero che si può fare anche in casa e se sì, quali sono le ricette più semplici da preparare in autonomia? Scopriamolo insieme.

Che cos'è il gommage per il corpo?

Il gommage è un trattamento di bellezza molto efficace che serve per pulire a fondo la pelle e per esfoliarla. I vantaggi di effettuare regolarmente questo tipo di trattamento sono numerosi: l'epidermide, infatti, viene purificata in profondità e si favorisce il processo di ossigenazione, con il risultato che i tessuti appariranno più tonici, luminosi e detersi.

A differenza altri trattamenti, il gommage si caratterizza per essere estremamente delicato sulla pelle, e quindi risulta adatto anche alla cute più sensibile. Esso è in grado di eliminare lo strato più superficiale dell'epidermide, di rimuovere le cellule morte e le piccole impurità che si accumulano, oltre che di purificare la cute.

Il risultato sarà una pelle del corpo profondamente pulita e libera dall'accumulo di sebo, inquinamento e residui di prodotti; il gommage è utile, inoltre, anche per rendere l'epidermide più morbida e per eliminare i peli incarniti che si formano dopo la depilazione.

In genere questo trattamento viene utilizzato in abbinamento al guanto di crine, che ha la funzione di detergere in profondità la cute e di esfoliarla in modo vigoroso, e si può effettuare sulla schiena, sulle braccia o sulle gambe.

Le zone dove è consigliabile applicare il gommage sono quelle più ruvide e spesse, come ad esempio i gomiti, le ginocchia o i talloni, tuttavia nulla vieta di utilizzarlo anche nelle restanti zone del corpo.

A differenza di altri tipi di trattamento, infatti, il gommage si caratterizza per essere molto delicato sulla cute, pertanto può essere sopportato anche da chi presenta una pelle particolarmente sensibile. Esso consiste nell'applicazione di un prodotto (in genere in gel o in crema) che contiene delle piccole microsfere.

Queste ultime, abbinate al movimento circolatorio delle mani, massaggiano dolcemente il corpo e consentono di esfoliare la cute senza provocare irritazioni o rossori. Inoltre nel gommage le microsfere vengono abbinate a una base olesosa, la quale ha la funzione di nutrire ed idratare intensamente la pelle

Rispetto allo scrub, il gommage è meno aggressivo perché si sfruttano degli elementi granulosi di dimensioni maggiori, quindi risulta adatto anche a chi la pelle sensibile o a tendenza acneica. A differenza del peeling, poi, il gommage non contiene alcun tipo di sostanza chimica, ma si basa solamente sull'azione meccanica delle microsfere.


Potrebbe interessarti anche:


Come fare un gommage corpo fai da te

In commercio esistono numerosi prodotti che permettono di effettuare un gommage del corpo, tuttavia è anche possibile realizzarne uno fai da te utilizzando dei semplici ingredienti di uso comune. Alla pari dei trattamenti da acquistare, i gommage fatti in casa hanno la capacità di eliminare le impurità dalla pelle esfoliandola delicatamente, andando a rinnovarne gli strati più superficiali.

I microgranuli contenuti al loro interno, combinati insieme al movimento circolare con il quale viene applicato il prodotto, permettono di purificare l'epidermide e di favorirne il rinnovamento cellulare. 

gommage

In genere si consiglia di effettuare questo tipo di trattamento alla sera e di farlo seguire da una crema ad effetto idratante, in modo da nutrire intensamente la pelle.

Inoltre, è preferibile non effettuare il gommage nelle zone più sensibili del corpo, come ad esempio il contorno occhi o la zona intima, così da minimizzare il rischio di irritazioni, così come è sconsigliato applicare il trattamento se la pelle del corpo è scottata o se vi sono zone caratterizzate da couperose o capillari in evidenza.

5 ricette per un gommage corpo fatto in casa

Come effettuare un gommage per il corpo fai da te? Ecco 5 ricette facili da preparare (ma molto efficaci) per esfoliare e pulire la pelle in profondità.

Gommage con kiwi e olio d'oliva

Ingredienti:

  • 4 kiwi;
  • un cucchiaio di sale grosso;
  • un cucchiaio d’olio d’oliva;
  • il succo di un limone.

Frullare i kiwi e, in una ciotola, unirli all'olio, al succo di limone e al sale grosso. Mescolare il tutto con delicatezza e poi applicare il composto sul corpo compiendo dei movimenti circolari dal basso verso l'alto. Massaggiare per almeno cinque minuti e infine risciacquare bene il tutto con acqua tiepida.

Gommage con sale grosso

Ingredienti:

  • cinque cucchiai di sale grosso;
  • tre cucchiai di olio di girasole o di mais.

In una ciotola mescolare il sale con l'olio e applicare sul corpo, effettuando dei movimenti circolari. Il sale aiuta a contrastare la cellulite, mentre l'olio di girasole ha la capacità di idratare la pelle. Se si hanno feritescottature o escoriazioni, è preferibile tuttavia non applicare il gommage su queste aree.

Gommage al caffè

Ingredienti:

  • polvere di caffè;
  • sale;
  • zucchero di canna;
  • olio d’oliva o di mandorle.

In una ciotola mescolare la polvere di caffè insieme al sale, poi unirvi lo zucchero e amalgamare bene. Aggiungere l'olio e inumidire la pelle, in modo che il composto vi si attacchi con facilità. 

Spalmare il tutto effettuando dei movimenti delicati e aiutandosi eventualmente con una spatola o con un guanto. Dopo aver massaggiato qualche minuto, risciacquare bene il tutto con acqua tiepida e applicare una crema ad azione emolliente e nutriente. 

Gommage anticellulite

Ingredienti:

  • due cucchiai di fondi di caffè;
  • due cucchiai di olio di mandorle (o altro olio a scelta);
  • due cucchiai di sale fino.

Questo gommage è indicato soprattutto per chi, oltre a esfoliare la cute, desidera anche tonificare i tessuti e stimolare la circolazione. Il caffè è infatti un'efficace sostanza dall'effetto drenante, in grado di migliorare l'aspetto della pelle e di eliminare i liquidi in eccesso, mentre l'olio di mandorla si distingue per le sue proprietà elasticizzanti e idratanti.

Per realizzare questo gommage dall'effetto anticellulite, basterà mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, fino a ottenere un composto dall'aspetto uniforme. Poi, occorre applicare il tutto sulle zone del corpo più interessate dalla cellulite, quindi in genere gluteicoscefianchi e gambe, massaggiandole con movimenti circolare.

Una volta applicato, lasciare in posa dieci minuti, in modo che la caffeina agisca sui tessuti, e poi risciacquare con acqua tiepida o addirittura fredda, così da stimolare ulteriormente la circolazione sanguigna nelle zone che sono meno ossigenate e, quindi, più soggette ad inestetismi cutanei.

Gommage allo zucchero

Ingredienti:

  • qualche cucchiaio di zucchero di canna;
  • olio di semi.

Per realizzare questo gommage per il corpo si può utilizzare sia lo zucchero di canna che quello bianco. La proporzione tra questo ingrediente e l'olio di semi è di 2 a 1, mentre se si vuole è anche possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale a scelta.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Stefano Messori
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Corpo

1030 articoli pubblicati

a cura di Dr. Stefano Messori
Contenuti correlati
Una ragazza si applica della crema sul viso mentre è allo specchio
A cosa serve la crema all'ossido di zinco per adulti e bambini

Ossido di zinco, crema per la pelle di adulti e bambini: ecco a cosa serve la pomata allo zinco che si usa per trattare diversi disturbi cutanei.

Una ragazza che si mette la crema solare
Le creme solari scadono? Facciamo chiarezza

È vero che le creme solari scadono? E se sì, dopo quanto tempo dalla loro apertura? Cosa succede se si utilizza un solare dell'anno prima? Ecco cosa sapere.